Come disabilitare IPv6 su Windows e Mac

La perdita di IPv6 e il dirottamento del DNS sono stati gli argomenti di un recente accademico ricerca documento che ha testato i provider VPN commerciali. I risultati hanno indicato che i servizi VPN sono deboli a perdite di IPv6 e attacchi di dirottamento DNS. Mentre i risultati sono stati contestati da un certo numero di società VPN come obsolete e travisando le loro capacità, ci piace sbagliare dal lato della cautela.


Nel caso di perdite IPv6 esiste una soluzione semplice per la maggior parte di noi. Stai usando IPv6? Se la risposta è “no” o non lo sai, probabilmente non stai utilizzando IPv6. In questo scenario il modo migliore per evitare perdite è disabilitare IPv6. Ci sono un paio di modi per farlo a seconda del servizio VPN che ti capita di usare.

Disabilita IPv6 nel tuo client VPN

Alcuni provider VPN offrono protezione dalle perdite IPv6. Se non sei sicuro che la tua VPN offra o meno la funzione, ti suggerirei di consultare la pagina delle impostazioni del loro software client. Puoi anche contattare il loro supporto tecnico e chiedere. lo so Accesso a Internet privato e PureVPN hanno switch nel loro software VPN personalizzato per disabilitare IPv6. Diamo un’occhiata al client VPN PIA.

Protezione contro le perdite PIA IPv6

Ecco la descrizione della protezione dalle perdite IPv6 di PIA:

Protezione dalle perdite IPv6 disabilita il traffico IPv6 durante la VPN. Ciò garantisce che nessun traffico IPv6 fuoriesca dalla normale connessione Internet quando si è connessi alla VPN. Ciò include il traffico IPv6 con tunnel 6to4 e Teredo. Questo sarà non bloccare IPv6 su Windows XP se è stato abilitato manualmente.

Ora diamo un’occhiata alla protezione dalle perdite IPv6 di PureVPN:

PureVPN IPv6 protezione dalle perdite

Come puoi vedere PureVPN offre una casella di controllo nella pagina delle impostazioni per abilitare “Protezione perdite IPv6” che a sua volta disabilita tutto il traffico IPv6 da o verso il tuo computer.

Disabilita manualmente IPv6 su Windows

Microsoft ha iniziato a includere IPv6 in Windows XP (opzionale) ed è stata una parte obbligatoria del sistema operativo da Windows Vista. Probabilmente stai utilizzando Windows 7, 8 o 10. Indipendentemente dalla versione del sistema operativo in uso (Vista o successiva) hai diversi modi per disabilitare IPv6. Il primo metodo è disabilitare automaticamente IPv6 in Windows. Per fare ciò visita il Guida di Microsoft IPv6 pagina.

Windows: disabilita IPv6

Il secondo metodo è disabilitare manualmente IPv6 attraverso il registro. Ancora una volta ti consiglio di fare riferimento alla guida IPv6 di Microsoft. Ti guideranno attraverso il processo. La prima cosa che vorrai fare è eseguire il backup del registro. La modifica errata del registro può rendere il sistema inutilizzabile. La guida di Microsoft ti fornirà valori di chiave di registro specifici per DisabledComponents chiave in base ai tuoi obiettivi.

  • 0 – riattiva tutti i componenti IPv6
  • 0xFF – disabilita tutti i componenti IPv6 tranne l’interfaccia loopback IPv6
  • 0x20 – preferisce IPv4 rispetto a IPv6
  • 0x10 – disabilitare IPv6 su tutte le interfacce non tunnel
  • 0x01 – disabilitare IPv6 su tutte le interfacce del tunnel
  • 0x11 – disabilitare tutte le interfacce IPv6 ad eccezione dell’interfaccia di loopback IPv6

Disabilita IPv6 per una connessione di rete

Oltre a disabilitare IPv6 per tutte le comunicazioni di Windows, è possibile disabilitare IPv6 su interfacce di rete specifiche. Per fare ciò, vorrai aprire il pannello di controllo e andare a “visualizzare lo stato e le attività della rete” nella sezione Centro connessioni di rete e condivisione. Successivamente dovrai fare clic su “modifica impostazioni adattatore” che visualizzerà le tue connessioni di rete. Fare clic destro sulla connessione che si desidera modificare e fare clic sinistro su proprietà. Ora deseleziona semplicemente la casella per Protocollo Internet versione 6 (TCP / IPv6) come mostrato di seguito.

Connessione di rete di Windows

Puoi riattivare facilmente le comunicazioni IPv6 in qualsiasi momento selezionando la casella in futuro.

Disabilita IPv6 su Mac OS X 10.7 e 10.8

Grazie al team IT dell’Università di Louisville per aver condiviso i passaggi per disabilitare IPv6 su Mac OS X 10.5 o versioni successive. Tratteremo le istruzioni per Mac OS X 10.7 e 10.8. Si prega di fare riferimento al loro guida per le versioni precedenti.

Per disabilitare IPv6 in Mac OS X Yosemite (10.7 o 10.8), vorrai iniziare andando su Applicazioni, quindi su Utilità e infine su Terminale. È possibile ottenere un elenco delle interfacce di rete emettendo il comando seguente:

  • networksetup -listallnetworkservices

La maggior parte dei nuovi Mac ha solo interfacce di rete Wi-Fi. L’esecuzione del comando sopra elencherà un’interfaccia LAN se ne hai una. Ora vorrai emettere questi comandi per disabilitare IPv6:

  • networksetup -setv6off Wi-Fi
  • networksetup -setv6off Ethernet

Probabilmente avrai bisogno solo del primo comando che disabilita IPv6 sulla tua connessione wi-fi. Se desideri riattivare IPv6 in futuro, digita semplicemente i seguenti comandi in base al fatto che tu abbia la LAN oltre agli adattatori Wi-Fi sul tuo Mac.

  • networksetup -setv6 Wi-Fi automatico
  • networksetup -setv6 Ethernet automatica

Se si dispone di più adattatori, potrebbe essere necessario fare riferimento ad essi in sequenza. Ad esempio Ethernet 1, Ethernet 2, ecc.

Seguici @VPNFan per le ultime notizie e guide VPN.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map