Puoi scaricare l’app Android accedendo alla pagina del tuo account ExpressVPN e toccando il pulsante “Imposta ExpressVPN”. Questo aprirà il link alla sua pagina sul Google Play Store. Tocca questo. Una volta lì, tocca per installarlo e quindi aprilo sul tuo dispositivo Android.

Installazione dell'app Android ExpressVPN

Configurazione dell’app Android ExpressVPN

Una volta aperta l’app, dovrai impostare alcune opzioni prima di poterla aprire. La schermata di accesso ti consentirà di inserire le credenziali del tuo account (indirizzo e-mail e password). Altrimenti puoi avviare la prova gratuita di 7 giorni (solo per le app mobili) fornendo un indirizzo email.

Configurazione dell'app Android ExpressVPN

Quindi dovrai configurare il servizio VPN concedendogli le autorizzazioni necessarie per stabilire il servizio ExpressVPN sul tuo tablet Android. Infine, puoi alternativamente decidere di inviare rapporti sugli arresti anomali, test di velocità, stato della connessione (esito positivo o negativo), altri dati aggregati al team di supporto per migliorare la loro rete.

ExpressVPN prima connessione dell’app

Dopo aver autenticato l’app e aver impostato le opzioni di configurazione iniziale, verrà aperta per la prima volta. La dashboard di connessione si apre con suggerimenti per familiarizzare con la facilità di connessione al servizio. Per impostazione predefinita, verrà selezionata la posizione intelligente. Questa è la posizione che l’app ritiene migliore per la navigazione generale da dove ti trovi. Viene determinato utilizzando metriche anonime quali velocità di download, latenza e distanza tra il computer e il relativo server di rete.

Prima connessione all'app Android ExpressVPN

Per effettuare la prima connessione, toccare l’interruttore di attivazione “Off”. Al termine della connessione, uno scudo verde racchiuderà il pulsante “On”. Poiché questa è la prima volta che ti connetti, l’app ti chiede che ora sei al sicuro.

ExpressVPN Menu app Android

Prima di esaminare l’app in azione, esaminiamo il menu di funzionalità e opzioni disponibili per la connessione e l’utilizzo del servizio. È possibile accedere a questo menu toccando l’icona dell’hamburger (tre linee orizzontali) nell’angolo in alto a sinistra della dashboard.

Il menu Impostazioni app Android ExpressVPN

Il primo di questi elementi è il menu “Impostazioni”. Comprende tre impostazioni VPN e alcune informazioni. Le impostazioni sono le seguenti:

  • Protocollo VPN – il valore predefinito è automatico e dovresti lasciarlo qui a meno che tu non abbia problemi di connessione.
    • UDP: è l’OpenVPN predefinito dall’app perché è il più veloce
    • TCP – è un errore nel controllo del protocollo OpenVPN che funziona meglio su lunghe distanze o reti deboli.
  • Avvio automatico – avvia l’app quando si accende il telefono Android.
  • Invia dati ExpressVPN – per aiutare a migliorare il servizio. Si tratta di dati aggregati non personali.

Il menu Impostazioni app Android ExpressVPNAltre voci di menu dell’app Android ExpressVPN

Sono anche schermate per le informazioni del tuo account e per ottenere assistenza. La schermata dell’account ha un link per fare riferimento agli amici. Se si iscrivono, sia tu che loro riceverete 30 giorni gratuiti di accesso VPN.

La schermata di aiuto ha un link alla loro pagina di supporto sul loro sito web. Puoi anche aprire un modulo per creare un ticket di supporto da questa schermata. Il ticket ti permetterà di inserire informazioni sul tuo problema o domanda e includerà la diagnostica se si tratta di un problema di connessione. È quindi possibile inviarlo al team di supporto di ExpressVPN. Abbiamo ricevuto una risposta alla nostra domanda in circa un’ora.

Il menu dell'app Android ExpressVPNUtilizzo dell’app Android ExpressVPN

La connessione alla “posizione intelligente” è una buona scelta per la navigazione generale in quanto offre una buona velocità e stabilità. Tuttavia, ci sono momenti in cui potresti voler connetterti a un determinato paese per trarre vantaggio da una specifica risorsa o servizio.

Scelta di una nuova posizione di connessione

Puoi scegliere paesi o città specifici a cui connetterti toccando il pulsante “Scegli posizione”. Questo aprirà la schermata dell’elenco delle posizioni. Questa schermata ha tre schede:

Scelta di una nuova posizione di connessione

  • Consigliato – Contiene la posizione intelligente e circa altri nove paesi consigliati dall’app in base alla posizione. Toccando la freccia a destra di un paese, la espanderai a livello di città. Toccando la stella a destra della posizione, la aggiungerai all’elenco dei preferiti. Una stella rossa indica che è uno dei preferiti. Dovresti preferire le posizioni che usi regolarmente.
  • Tutti – è un elenco completo di tutti i percorsi di rete di ExpressVPN. È organizzato dalle seguenti regioni: Americhe, Europa, Asia-Pacifico e Africa, Medio Oriente e India.
  • Recente – è un elenco di connessioni recenti seguito da un elenco di posizioni preferite. Per connettersi a una posizione, basta toccarla come abbiamo fatto per il Regno Unito-Est di Londra.

Ricerca posizione e ping

Altre due funzioni che possono semplificare la scelta di una posizione con buone prestazioni sono la ricerca e il ping. Per usarli, devi essere disconnesso dalla rete ExpressVPN. Tocca l’interruttore per disconnetterti se necessario. Saprai di essere disconnesso perché vedrai entrambi i pulsanti “Posizione intelligente” e “Scegli posizione”.

Un modo più semplice di scegliere una posizione se si conosce il paese a cui si desidera connettersi è utilizzare la ricerca reattiva. Seleziona l’icona di ricerca e inizia a digitare la posizione. Durante la digitazione l’elenco verrà filtrato portando la posizione in alto. Funziona con paesi e città.

Utilizzo della ricerca della posizione e del ping

L’ultima funzionalità che vogliamo esaminare è il test ping. Questo test misura il tempo in millisecondi impiegato dal segnale per passare dal computer al server a cui sei connesso. Per eseguire il test, tocca l’icona del tachimetro nella parte superiore sinistra della schermata della posizione. I numeri più bassi indicano generalmente posizioni più veloci. Queste sono di solito località più vicine a te. In questo caso, gli Stati Uniti e il Canada sarebbero buone scelte per le connessioni.

Puoi vedere che l’app ExpressVPN è facile da installare e utilizzare. È sufficiente un solo tocco per le esigenze di navigazione generale grazie alla funzione “Smart location”. Utilizza il protocollo OpenVPN per connessioni sicure. Non è necessaria alcuna conoscenza tecnica per utilizzarlo per connettersi alla rete ExpressVPN. Bastano pochi tocchi per scegliere nuove posizioni. L’uso delle funzioni di ping e ricerca semplifica questo processo. Un solo tocco ti disconnetterà. Niente potrebbe essere più semplice.

Visita ExpressVPN

Kim Martin
Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me