Guida all’installazione di IPVanish iOS

Pulsante iOS IPVanishPuoi trovare l’ultima app iOS IPVanish dalla loro pagina di configurazione. Per arrivarci, fai semplicemente clic sul link “App” nella parte superiore del loro sito. Questo aprirà la pagina del software VPN. Fai clic sul pulsante iOS per iniziare. Questo caricherà la sottopagina di configurazione iOS che contiene informazioni sull’ultima app iOS e un collegamento all’app store. Questa pagina contiene anche istruzioni manuali dettagliate e guide visive per la configurazione del dispositivo iOS con L2TP e PPTP.


Per scaricare l’app, fai clic sul pulsante “Scarica sull’App Store”. Una volta su iTunes, fai clic sul pulsante di download per iniziare l’installazione dell’app. L’app IPVanish è compatibile con iOS 8.0 e versioni successive. Una volta avviata l’installazione, vedrai una schermata come quella mostrata a sinistra in basso. Questo è l’avviso iOS che ti dice che tutto il traffico Internet passa attraverso la VPN. È simile all’avvertimento di fiducia emesso dai dispositivi Android. È necessario consentire questo per continuare l’installazione della VPN. L’immagine a sinistra mostra un altro messaggio di installazione che chiede se si desidera ricevere notifiche e avvisi IPVanish. Questo è facoltativo.

Installazione iOS IPVanish

Dopo aver superato la notifica di cui sopra, l’app ti farà inserire nome utente e password per accedere al servizio IPVanish. Supponendo che tu abbia inserito nome utente e password per il tuo account IPVanish e abbia effettuato l’accesso, l’app ti chiederà di creare un profilo VPN. Questo imposterà la configurazione IPVanish IKEv2 per il tuo dispositivo iOS. Dopo aver installato questo profilo, vedrai la schermata principale di IPVanish come quella mostrata sotto a sinistra. Questa è la schermata di connessione dell’app principale nel suo stato disconnesso. Mostra disconnesso sotto connessione e l’interruttore è bianco fisso che indica che è nel suo stato disconnesso. L’indirizzo IP e la posizione visibile mostrati sono il tuo vero indirizzo IP e la posizione. Questa schermata mostra anche lo stato del tuo account e quando è necessario rinnovarlo.

Connessione VPN iOS IPVanish

Toccando sullo schermo lungo la linea sotto lo stato di connessione che mostra la posizione (Atlanta, Stati Uniti) nell’immagine sopra, si farà scorrere l’elenco delle posizioni del server da destra. Questo è illustrato nella schermata centrale sopra. Toccando un server in questo elenco lo selezionerai e tornerai alla schermata di connessione principale. Toccando l’interruttore a levetta si collegherà al server scelto. L’ultima schermata sopra mostra questa connessione a un server americano di Atlanta. Si noti che lo stato della connessione ora mostra connesso e che l’interruttore a scorrimento ora è verde. Anche l’indirizzo IP visualizzato è quello assegnato dal server VPN e mostra una posizione visibile di Atlanta, negli Stati Uniti. Ora sei connesso e tutto il tuo traffico Internet è crittografato contro lo snooping esterno. Disconnettersi è semplice come toccare l’interruttore a scorrimento. Per cambiare server, devi solo selezionare un altro server e ripetere il processo.

Le ultime schermate che vogliamo esaminare per l’app iOS di IPVanish sono le schermate delle impostazioni a cui è possibile accedere toccando l’icona “hamburger” o menu (tre linee orizzontali) nella parte superiore sinistra della schermata principale. La schermata delle impostazioni principali è mostrata a sinistra nell’immagine qui sotto. È diviso in tre sezioni: generale, avanzata e abbonamento. La sezione generale ti consente solo di valutare IPVanish toccando la freccia rivolta a destra e mostra la versione corrente dell’app. La sezione avanzata che ha opzioni su richiesta di cui parleremo più avanti. Ti consente di scegliere il protocollo di connessione VPN e di reinstallare il profilo VPN se è stato danneggiato, cosa che a volte accade con i profili VPN. Il protocollo predefinito per l’app iOS è IKEv2 ma puoi cambiarlo in IPSec.

IKEv2 non è solo il protocollo predefinito, ma è anche il più adatto a dispositivi mobili come iPhone e iPad perché il supporto è integrato ed è generalmente considerato veloce, sicuro e affidabile come il protocollo OpenVPN. Inoltre, il suo design lo rende adatto per ricollegare automaticamente e ristabilire una connessione VPN quando la connessione viene temporaneamente persa, come talvolta accade durante il viaggio. Il protocollo IKEv2 supporta i protocolli Mobility e Multihoming (MOBIKE) che lo rendono ideale per gli utenti mobili che passano regolarmente da un hotspot a quelli che passano da una rete Wi-Fi domestica all’altra e che utilizzano i dati mobili quando sono fuori.

L’ultima sezione della schermata delle impostazioni delle impostazioni principali mostra le informazioni sull’abbonamento come quando il tuo account si rinnova. Ti consente anche di ripristinare gli acquisti scaduti. Infine, puoi uscire dal servizio VPN da qui.

Impostazioni app iOS IPVanish

Abbiamo dato un’occhiata a tutte le impostazioni tranne quelle che si trovano nella schermata su richiesta a cui è possibile accedere toccando la freccia rivolta a destra a destra di essa. Questa schermata è mostrata a destra nell’immagine sopra. Contiene opzioni per la connessione VPN. Queste opzioni sono le seguenti:

  • Sempre acceso
    • L’abilitazione di questa opzione tenterà di mantenerti sempre connesso alla rete VPN IPVanish.
  • Connetti automaticamente per i seguenti SSID
    • L’abilitazione di questa opzione garantisce che proverai sempre a connetterti alla VPN per gli SSID mostrati.
    • Questo ha alcuni SSID integrati come Panera, attwif, Google Starbucks e altri.
    • Puoi anche aggiungere i tuoi SSID come la tua rete domestica o altri.
  • Connessione automatica per i seguenti siti Web
    • L’abilitazione di questa opzione garantisce che proverai sempre a connetterti alla VPN per i siti Web visualizzati.
    • Questo ha alcuni siti web integrati come twitter.com, facebook.com, youtube.com e altri.
    • È inoltre possibile aggiungere i propri siti Web a questo elenco.

Queste opzioni forniranno un kill switch di fatto rudimentale per l’app iOS o SSID e siti Web selezionati.

Come puoi vedere, l’app iOS IPVanish ti consentirà di collegarti facilmente ai server VPN nella sua rete con pochi tocchi dello schermo del tuo dispositivo iOS. Include un kill switch di fatto che consente di scegliere in modo selettivo quali SSID e siti Web si desidera connettere automaticamente al servizio VPN. Infine, per impostazione predefinita è IKEv2, uno dei migliori protocolli VPN per dispositivi mobili come iPhone e iPad a causa del suo supporto per MOBIKE.

Visita IPVanish

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map