Guida all’installazione di NordVPN per Mac

Dovrai scaricare l’ultima versione del software per Mac NordVPN. Per fare ciò, visita il loro sito Web e fai clic su “Strumenti & Informazioni “nel menu principale. Quindi fare clic su “Download” nell’elenco a discesa risultante.


Download di NordVPN

Ora vuoi fare clic sul pulsante “Download” che appare quando passi il mouse sopra la casella di Mac OS X..

Download di NordVPN per Mac

Verrà visualizzata una finestra di dialogo che ti consentirà di salvare il file di installazione del client Mac sul tuo computer. Il client richiede Mac OS X 10.10 o versioni successive. La pagina di configurazione del client contiene anche guide di configurazione manuale per configurare Mac OS X con OpenVPN, L2TP / IPsec e PPTP.

Una volta scaricato il client sul tuo computer, apri il file da dove lo hai scaricato. Viene visualizzata una finestra popup che richiede di trascinare l’icona NordVPN nella cartella delle applicazioni. Ciò installerà l’app sul tuo computer. Apri l’app NordVPN da questa cartella per avviarla.

La prima volta che il client viene avviato, sarà necessario immettere le credenziali NordVPN per verificare che l’utente sia autorizzato a utilizzarlo. Si noti che nella parte inferiore dello schermo viene visualizzato il messaggio “Accedi per accedere al servizio NordVPN”. Per accedere alla schermata di accesso, fai clic sull’icona del menu (tre linee orizzontali) nella parte in alto a sinistra dello schermo e scivolerà fuori come mostrato nella schermata in basso.

Client NordVPN per Mac OS X all'avvioInserisci il tuo NordVPN “Nome utente” e “Password” e quindi fare clic sul pulsante “Accesso”. L’app li ricorderà automaticamente. Se hai dimenticato la password, qui è disponibile un collegamento per avviare il processo per reimpostarla. C’è anche un link qui per creare un account NordVPN se non ne hai uno.

Client NordVPN Mac OS X connesso

Dopo aver inserito correttamente le tue credenziali vedrai una schermata come quella mostrata sopra. Si noti che la parte inferiore dello schermo ora dice “Accesso eseguito correttamente”. Questa è la schermata della mappa. Puoi ingrandire e rimpicciolire su questa schermata e selezionare un luogo a cui collegarti facendo clic sul perno nel paese.

Prima di esaminare la connessione a un server VPN sulla rete NordVPN, diamo un’occhiata al menu delle impostazioni che ora ha sostituito il menu di accesso. Fai clic sull’icona Menu in alto a sinistra per visualizzare la schermata delle impostazioni che è illustrata di seguito con alcune delle impostazioni espanse per mostrare come funzionano.

NordVPN Impostazioni client Mac (esploso)

La schermata sopra è divisa in tre sezioni come segue:

  • Informazioni sull’account – Questo mostra il tuo nome utente e la data di scadenza dell’account.
    • Poiché non sei connesso a un server VPN, mostra il tuo vero indirizzo IP pubblico.
  • Aiuto – La Guida ha tre modi diversi per ottenere assistenza per una domanda o un problema.
    • Centro assistenza – Questo aprirà le FAQ principali e la pagina Web di supporto in modo da poter cercare le risposte che cerchi.
    • Supporto via e-mail: questo aprirà un ticket di supporto per il tuo problema.
    • Chat dal vivo – questo aprirà una sessione di chat dal vivo con uno degli staff di supporto di NordVPN. In base all’argomento selezionato, puoi parlare con un addetto alla fatturazione o al supporto tecnico.
  • impostazioni – Questo contiene alcune impostazioni che ti consentono di controllare il comportamento generale del client NordVPN.
    • Smart-Play – Impostando questa opzione su on, potrai trasmettere in streaming alcuni dei tuoi file multimediali preferiti che potrebbero essere geo-limitati dal tuo paese da uno qualsiasi dei server NordVPN senza dover accedere a un server nel paese da cui viene trasmesso il file multimediale. Ciò significa che potresti connetterti a un server nel tuo paese e accedere ai media in streaming da altre regioni senza dover cambiare server VPN.
    • Connessione automatica a: questo aprirà una finestra con un elenco di tutti i server NordVPN tra cui scegliere uno a cui connettersi automaticamente all’avvio dell’app come mostrato nell’immagine sopra.
    • Notifiche: l’attivazione consentirà i popup ogni volta che ci si connette o si disconnette da un server NordVPN.
    • Avvia all’avvio: questo avvierà automaticamente il client all’avvio del computer. L’attivazione e l’attivazione automatica contribuiranno a garantire la connessione costante alla VPN durante l’utilizzo della macchina.
    • Esci: facendo clic su questo, è necessario reinserire le credenziali al successivo accesso.

Ora che abbiamo esaminato alcune delle impostazioni generali per il client NordVPN Mac OS X, diamo un’occhiata a quanto è facile connettersi a un server VPN sulla propria rete utilizzandolo. Tutto ciò che è necessario dalla schermata della mappa è fare clic su un perno del paese a cui si desidera connettersi come è stato fatto facendo clic sul perno degli Stati Uniti nello screenshot qui sotto. Notare che il messaggio ora dice “Ti sei connesso con successo agli Stati Uniti”.

NordVPN Map Connection to US

Il client NordVPN per Mac ti connetterà automaticamente al server VPN più veloce nel Paese selezionato. La schermata della mappa fornisce un modo rapido e semplice per connettersi a un server VPN sulla rete NordVPN. Questo può essere utile anche se vuoi cambiare rapidamente server e testare per vedere quale ti offre le migliori prestazioni.

Un altro modo per connettersi al servizio NordVPN è utilizzare la funzione di ricerca nella parte superiore centrale dello schermo. Puoi cercare uno scopo particolare come “stream Hulu” o un paese specifico come il Regno Unito. Se cerchi uno scopo, verranno visualizzati diversi paesi per aiutarti a realizzarlo. Devi solo selezionare un paese a cui vuoi connetterti. Quindi fare clic sull’interruttore di connessione accanto alla ricerca per completare la connessione.

Funzione di ricerca Mac NordVPN

L’immagine sopra mostra uno screenshot dell’elenco a discesa che appare quando si fa clic sulla casella di ricerca “Voglio …”. Questo elenco è organizzato come segue:

  • Server preferiti – Vedremo come impostare i server preferiti più avanti nella nostra recensione.
  • Connessioni più recenti – Questo mostra le ultime cinque connessioni effettuate con l’ultima connessione mostrata per prima.
  • Tutti i paesi – Una tabella alfabetica dei paesi della rete NordVPN.
  • Altri scopi – Guarda Netflix, guarda Hulu, usa i Torrent e altri scopi speciali offerti da NordVPN.

Risultati simili possono essere ottenuti facendo clic sul pulsante Esplora, come mostrato nelle tre schermate seguenti. Lo screenshot seguente mostra l’elenco completo dei paesi. Questa è l’impostazione predefinita quando si fa clic sul pulsante Esplora. Selezionando un paese e quindi facendo clic sull’interruttore di connessione si completerà la connessione al server VPN più veloce in quel paese.

NordVPN Mac Esplora tutti i paesi

Lo screenshot seguente mostra l’elenco “seleziona un paese” filtrato per P2P. La tua scelta ora è limitata a soli sei paesi, Brasile, Canada, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi e Svezia. Non appena si seleziona uno di questi e si attiva l’interruttore di connessione, è possibile condividere in modo confidenziale i file sulla rete NordVPN.

NordVPN Mac Esplora P2P filtrato

La seguente schermata mostra l’elenco “seleziona un paese” filtrato da Zattoo. La tua scelta ora è limitata a soli quattro paesi che trasmettono contenuti Zattoo: Francia, Germania, Spagna e Svizzera. Scegli uno di questi, quindi attiva l’interruttore di connessione e potrai goderti tutti i tuoi programmi Zattoo preferiti in pochi secondi.

NordVPN Mac Explore Zattoo Filtered

Come puoi vedere dagli esempi precedenti, la connessione al server VPN più veloce in un paese è un processo semplice con il client Mac. Basta scegliere il paese a cui connettersi e attivare la connessione. Se vuoi un po ‘più di controllo sul server a cui ti connetti in un determinato paese, puoi fare clic sugli occhiali nell’angolo in alto a destra dello schermo del client.

Questo aprirà la schermata dei server che contiene un elenco completo di tutti i server in modo da poter scegliere quello a cui connettersi. Per semplificare questa scelta, ogni server include un valore% di carico, il tempo di ping (ms) e la distanza da te.

Elenco dei server Mac NordVPN

Questa schermata dei server (mostrata sopra) ti permetterà anche di selezionare i preferiti che abbiamo menzionato precedentemente in questa sezione. Basta fare clic sul cuore aperto a destra del nome del server. Questo creerà un solido cuore rosso che indica che quel server è ora il preferito. La schermata dei server è organizzata come segue:

  • Server preferiti – Ciò semplifica la ricerca e la connessione ai server preferiti perché sono in cima all’elenco.
  • Scopo server – Include i server Anti DDoS, IP dedicato, Doppia VPN, Tor over VPN e TV ultraveloce.
  • Connessioni recenti – Ciò semplifica la riconnessione a un server che hai utilizzato di recente se ritieni che sia necessario.
  • Elenco completo dei server – Questo elenco è in ordine alfabetico per paese.

Per connettersi a un server da, selezionare semplicemente un server e quindi fare clic sul pulsante “Connetti” sul lato destro dello schermo.

Lo screenshot seguente mostra le impostazioni di configurazione del client. Sono solo tre di questi e sono i seguenti:

  • Sistema di misura – Questo ti permetterà di alternare le distanze mostrate tra il sistema imperiale USA (miglia) e il sistema metrico (km)
  • Protocollo – Questo ti permetterà di passare tra i due protocolli OpenVPN.
    • TCP – Questo è il protocollo di controllo del trasferimento e migliore per affidabilità ma più lento a causa del rilevamento degli errori e della correzione dei trasferimenti di pacchetti.
    • UDP – Questo è il protocollo Datagram utente e il valore predefinito per la maggior parte degli usi perché è più veloce di TCP.
  • Abilita DNS – Ciò ti consentirà di utilizzare il tuo DNS personalizzato. È necessario utilizzare il DNS NordVPN a meno che non si abbia una ragione per non poter sfruttare Smart Play e altre funzionalità.

Configurazione client NordVPN per Mac OS X.

Noterai che questa schermata mostra anche la selezione del server corrente e i suoi parametri. È possibile connettersi da questa schermata facendo clic anche sul pulsante verde “Connetti”. L’ultima scheda che esamineremo per il client Mac è la scheda Kill Switch.

NordVPN Kill Switch

Il kill switch, quando attivato, ti permetterà di scegliere le applicazioni che verranno interrotte quando la connessione VPN si interrompe. Questo può aiutare a proteggere le tue informazioni sensibili dall’esposizione accidentale su Internet aperto. Una volta attivato l’interruttore kill, vedrai una schermata che mostra un elenco di app che puoi aggiungere ad esso. Selezionando un’app e aprendola, l’app verrà aggiunta all’elenco delle app che verranno eliminate se la connessione VPN si interrompe.

Selezione dell'app Kill Switch NordVPN

La nostra recensione del client NordVPN per Mac OS X ha trovato un’app facile da usare in due clic. Basta selezionare una posizione del server VPN e quindi fare clic sul pulsante “Connetti” o attivare / disattivare la connessione per completare la connessione al server scelto. In modalità mappa, basta fare clic sulla posizione della mappa per collegarti al server più veloce in quel paese. Non può essere molto più semplice di così. Sono state incluse anche alcune funzionalità inaspettate come un kill switch dell’applicazione VPN, la scelta tra TCP e UDP e Smart-Play.

Visita NordVPN

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map