Recensione Avast SecureLine VPN 2018

SecureLine VPN è un servizio di sicurezza online premium fornito da Avast Software s.r.o., con sede nella Repubblica Ceca, Praga. Per coloro che non hanno familiarità con Avast, gestiscono una delle più grandi reti di sicurezza informatica basate su cloud con oltre 435 milioni di utenti. Sfruttano questi big data per guidare il motore di prossima generazione, il linguaggio macchina e l’intelligenza artificiale per proteggere e difendere la tua vita digitale. Come parte di questo obiettivo, hanno sviluppato software e servizi gratuiti ea pagamento. SecureLine VPN facilita questo obiettivo fornendo una potente crittografia per proteggere i tuoi dati e proteggere la tua privacy online. Hanno sviluppato software personalizzato per la maggior parte dei principali sistemi operativi. In questo modo è più semplice per gli utenti Windows, Mac OS X, iOS e Android connettersi alla rete SecureLine a casa o utilizzando il dispositivo Wi-Fi mobile da qualsiasi parte del mondo.


Revisione VPN Secureline

Prezzi e offerte speciali

SecureLine commercializza il proprio servizio VPN in vari modi. Riteniamo che uno dei loro valori migliori sia quello che consente l’accesso multi-dispositivo alla loro rete. Fornisce fino a cinque dispositivi simultanei. Questi dispositivi includono PC e laptop Windows e Mac OS X, iPhone, iPad o smartphone o tablet Android.

Prezzi VPN SecureLine

Questo piano VPN SecureLine è commercializzato utilizzando i prezzi a termine. Avast ha gentilmente offerto ai nostri ospiti uno sconto su questi pacchetti. Di conseguenza, puoi ottenere un mese del loro servizio per $ 7,99. Iscriversi a lungo termine ti farà risparmiare ancora di più. Un anno del loro servizio ti costerà solo $ 63,99 o solo $ 5,33 al mese. Questo ti salverà 20% di sconto il loro pacchetto annuale già scontato. Sconti simili vengono applicati anche ai pacchetti di 2 e 3 anni per coloro che desiderano termini di servizio più lunghi.

Modalità di pagamento

SecureLine offre un paio di modi diversi per pagare il loro servizio VPN. Questi includono le principali carte di credito. Le carte che accettano sono Visa, MasterCard, Discover e American Express. Per coloro che amano mantenere tutti i loro acquisti online in una posizione centrale, accettano pagamenti tramite PayPal. Al momento non sono supportate criptovalute.

Funzionalità del servizio VPN Avast SecureLine

Il servizio SecureLine offre i seguenti vantaggi:

  • Protezione della privacy open source – costruito su OpenVPN e OpenSSL. Questi sono i protocolli di privacy più utilizzati per la loro velocità, affidabilità e sicurezza trasparente.
  • Accesso alla rete – fornire accesso a posizioni virtuali distribuite in 34 diversi paesi virtuali.
  • Nessun registro attività – nessun registro del tuo traffico online. Ciò include le app utilizzate, i siti Web visitati e i contenuti a cui si accede.
  • Crittografia AES a 256 bit – assicura che i tuoi dati in entrata e in uscita siano protetti contro ISP, terze parti dannose o altri ficcanaso invisibili.
  • Singolo indirizzo IP condiviso – ti permette di sparire tra la folla di altri utenti Avast SecureLine VPN.
  • Protegge qualsiasi rete Wi-Fi – ti offre la massima tranquillità quando ti connetti a qualsiasi hotspot. Ciò include la tua caffetteria preferita, l’aeroporto locale o internazionale o qualsiasi rete pubblica sconosciuta.
  • Protezione da perdite DNS – per IPv4 e blocchi contro richieste IPv6 per sopprimere il tuo vero indirizzo IP.
  • ruscello & velocità di gioco – in grado di farti guardare film in alta definizione, evitare il gameplay twitch sensibile ai ritardi o scaricare file di grandi dimensioni.
  • Sovvertire la censura – per accedere ai servizi sociali e ai contenuti multimediali da qualsiasi parte del mondo.
  • Supporto P2P – tramite server selezionati per consentire la condivisione privata di informazioni.
  • Rete VPN veloce – server con throughput 2Gb / s.

Prova gratuita e garanzia di rimborso entro 30 giorni

SecureLine offre a tutti i nuovi utenti una prova gratuita di 7 giorni del loro servizio VPN. Hanno anche una garanzia di rimborso di 30 giorni per gli abbonati. Ciò dimostra che desiderano che i potenziali clienti abbiano ampie opportunità di testare completamente la propria rete per assicurarsi che soddisfi tutte le loro esigenze. È necessario sfruttare queste offerte per testare completamente la rete SecureLine. Assicurati che sia compatibile con tutti i tuoi dispositivi e che sei soddisfatto delle sue prestazioni quando visiti i tuoi siti preferiti.

Se decidi che il servizio non soddisfa tutte le tue esigenze, puoi richiedere un rimborso del tempo di servizio non utilizzato entro 30 giorni dall’acquisto. Vedi i termini di questa garanzia nei loro TOS per ottenere i dettagli per il rimborso.

Visita SecureLine

Rete VPN Avast SecureLine

La rete VPN Avast SecureLine è composta da 53 posizioni virtuali. Questi sono sparsi in 34 paesi diversi per massimizzare l’area di copertura del servizio. SecureLine ha più sedi in molti paesi popolari per migliorare le prestazioni complessive della rete. Questi includono Canada, Germania, Spagna, Russia, Regno Unito e Stati Uniti.

Tutti i loro gateway VPN funzionano su server dedicati e assicurano che ciascuno disponga di una capacità in eccesso sufficiente per mantenere prestazioni elevate anche con carichi di picco. Inoltre, la loro rete esegue sistemi per bilanciare automaticamente il traffico tra server diversi per assicurarsi che nessuno di essi venga sovraccaricato. Queste posizioni del gateway VPN sono le seguenti:

  • Africa
    • Sudafrica, Johannesburg
  • Asia
    • Cina, Hong Kong; Israele, Petau Tikva; Giappone, Tokyo; Malesia, Johor Bahru; Singapore, Singapore; Corea del Sud, Soeul; Taiwan, Taipei; Turchia Istanbul
  • Europa
    • Austria, Vienna; Belgio, Bruxelles; Repubblica Ceca, Praga; Danimarca, Copenaghen; Finlandia, Helsinki; Francia, Parigi
    • Germania, Francoforte; Berlino
    • Ungheria, Budapest; Italia, Milano; Lussemburgo, Lexemboug; Paesi Bassi, Amsterdam; Norvegia, Oslo; Polonia, Varsavia; Portogallo, Leiria
    • Russia, Mosca; San Pietroburgo
    • Spagna, Madrid; Barcellona
    • Svezia, Stoccolma; Svizzera, Zurigo;
    • Regno Unito, Londra; Glasgow
  • Nord America
    • Canada, Montreal; Toronto
    • Messico, Città del Messico
    • Stati Uniti, Atlanta; Boston; Chicago; Dallas; Gotham City; Honolulu; Jacksonville; Las Vegas; Los Angeles; Miami; New York; Salt Lake City; San Francisco; Seattle, Phoenix; Washington DC
  • Oceania
    • Australia, Melbourne; Nuova Zelanda, Auckland
  • Sud America
    • Brasile, San Paolo

Tutti i server VPN SecureLine hanno un throughput massimo teorico di 2 Gb / s. Inoltre, gli stress test mostrano che hanno una media di 450-600 Mb / s anche in periodi di carico intenso. Funzionano tutti su UDP, quindi la loro rete dovrebbe essere abbastanza veloce per i tuoi contenuti multimediali in streaming HD, giochi di ruolo online o sparatutto in prima persona. SecureLine consente inoltre il traffico P2P e torrent su alcuni dei loro server VPN. Questi includono i seguenti percorsi:

  • Praga, Repubblica Ceca; Francoforte, Germania; Amsterdam, Olanda; New York City, New York; Miami, Florida; Seattle, Washington; Londra, Regno Unito; e Parigi, Francia

Anonimato e privacy con SecureLine VPN

SecureLine non consente gli abbonamenti utilizzando una criptovaluta. Pertanto, sapranno chi sei, quindi devi fidarti implicitamente di loro. Questa dovrebbe essere sempre la tua prima considerazione quando scegli una VPN. Il loro servizio ti aiuterà a mascherare il tuo vero IP durante la navigazione in Internet e fornirà un IP virtuale che altri utenti di Internet vedranno. Inoltre, canalizzano le richieste IPv4 attraverso il tunnel crittografato, bloccano le richieste IPv6 e proteggono dalle perdite DNS per proteggere la privacy e l’anonimato online.

SecureLine non conserva alcun registro relativo all’attività del traffico durante l’utilizzo del servizio VPN. Ciò significa che non registrano le app che usi, i siti che visiti o i contenuti a cui accedi. Tuttavia, registrano i dati di connessione. Questo è dichiarato nella loro Informativa sulla privacy come segue:

Avast SecureLine: quando si utilizza il servizio di rete privata virtuale (VPN) Avast SecureLine, il server può acquisire alcuni dati di base come l’ora e il percorso di rete da cui è stata stabilita la connessione VPN e la durata della connessione VPN. Queste informazioni vengono regolarmente eliminate entro 30 giorni. Inoltre, il sistema può memorizzare dati sulla larghezza di banda trasferita per sessione.

Come sempre, preferiremmo che SecureLine non registrasse alcun dato durante l’utilizzo del loro servizio. Tuttavia, apprezziamo la loro onestà nel fornire queste informazioni. In circostanze normali, questi dati di connessione non dovrebbero influire direttamente sulla privacy online. Tuttavia, preferiamo sempre una vera politica a zero log.

Secureline non condivide né vende alcuna delle tue informazioni a terzi. Tuttavia, valuteranno e prenderanno decisioni con le persone giuridiche pertinenti caso per caso. A tal fine hanno pubblicato un rapporto sulla trasparenza di tali richieste di SecureLine sul loro sito Web.

In breve, Secureline protegge la tua privacy online durante l’utilizzo del servizio VPN. Tuttavia sapranno chi sei e registreranno alcuni dati di connessione e li memorizzeranno per circa 30 giorni. Pertanto, ti consigliamo di esaminare attentamente la loro Informativa sulla privacy e i TOS per te stesso per vedere se sono compatibili con il tuo scopo per l’utilizzo di un servizio VPN.

Rete VPN e sicurezza dell’utente

Protocolli OpenVPN e IPSec

SecureLine utilizza OpenVPN su UDP utilizzando OpenSSL come protocollo per le loro applicazioni Windows e Android. Questo è ampiamente ritenuto il miglior protocollo VPN disponibile oggi da molti provider. È anche uno dei più affidabili in quanto utilizza il codice open source. Le loro app per Mac OS X e iOS utilizzano il protocollo IPSec integrato per motivi di sicurezza. Questi sono basati sugli stack proprietari di Apple per compatibilità e prestazioni. Questi sono usati con IKEv2 per supportare MOBIKE. Ciò consente agli utenti di passare dalla rete Wi-Fi a quella cellulare senza che la VPN venga interrotta e supporta la riconnessione automatica.

Stretta di mano RSA- 2048

Il servizio utilizza SSL / TLS per l’autenticazione e il controllo del server per stabilire il tunnel di crittografia iniziale tra il dispositivo e il gateway VPN. Utilizza i certificati RSA-2048 bit per la verifica di tutte le chiavi negoziate. I certificati vengono verificati utilizzando SHA256 e le chiavi supportano il segreto diretto.

Crittografia / decrittografia e autenticazione dei dati

SecureLine utilizza Advanced Encryption Standard (AES) con lunghezza della chiave di 256 bit per crittografare e decrittografare il traffico Internet. Questa è la crittografia utilizzata dal governo degli Stati Uniti per i documenti segreti. L’autenticazione dei dati viene gestita utilizzando un algoritmo HMAC SHA256.

In sintesi, l’implementazione della rete VPN utilizzata da SecureLine garantirà che i tuoi dati siano protetti da denigratori e minacce di Internet dannosi come sniffing di pacchetti, hotspot falsi, gemelli malvagi e attacchi man-in-the-middle. La connessione alla rete ti garantirà la massima tranquillità mentre stai esaminando i tuoi siti Internet preferiti.

Supporto tecnico

Avast SecureLine ha una sezione di supporto sul loro sito Web che può rispondere a molte delle tue domande generali sul loro servizio VPN. Hanno anche un forum per esperti e principianti che può aiutarti con molti problemi. È possibile creare un ticket di supporto dal loro software o sito Web per ulteriori problemi tecnici. Rispondono alla maggior parte dei biglietti entro 24 ore. Hanno anche supporto telefonico 24/7. Finalmente hanno una presenza aggiornata sui social media su Facebook, Twitter, YouTube e altri.

Visita SecureLine

Avast SecureLine VPN: test pratici

SecureLine VPN ha sviluppato software personalizzato per dispositivi Windows, Mac OS X, iOS e Android. Windows e Android si connettono utilizzando il protocollo OpenVPN. Le app Mac OS X e iOS si connettono tramite IPSec. Le rispettive versioni minime del sistema operativo necessarie per eseguirle sono le seguenti:

  • finestre – Microsoft Windows XP Service Pack 3 (qualsiasi edizione, 32 bit o 64 bit) e versioni successive
  • Mac OS X – Apple macOS 10.9.x (Mavericks) e versioni successive
  • iOS – Apple iOS 5.1 o versioni successive
  • androide – Google Android 4.0 (Ice Cream Sandwich, API 15) o versioni successive

Scaricare, installare e utilizzare il software personalizzato è facile. La procedura prevede essenzialmente tre passaggi di base.

Installazione e utilizzo del software personalizzato SecureLine VPN

  1. Scegli il pulsante di download per Windows o Mac OS, il file per installarlo verrà aperto. Se scegli di scaricare app iOS o Android, verrà visualizzata la pagina di installazione su iTunes o Google Play Store.
  2. Configurare e installare il software.
  3. Esegui il software sul dispositivo e connettiti alla rete VPN SecureLine.

Installazione e utilizzo del client Windows SecureLine

Installazione del client Windows

Dopo aver autorizzato l’autorizzazione del software ad apportare modifiche al computer, ti verrà chiesto quale lingua desideri utilizzare per l’installazione. Scegli una lingua e il software ti dà il benvenuto alla procedura guidata di configurazione. Dopo aver fatto clic su “Avanti”, verrà visualizzato l’EULA. Rivedi questo e attiva la tua accettazione. È necessario accettare l’EULA per continuare l’installazione.

Installazione del software personalizzato VPN SecureLine

Una volta che l’installazione procede, dovrai scegliere una directory di installazione o semplicemente accettare quella predefinita. Ti verrà quindi presentata una serie di schermate di installazione. Questo processo può richiedere alcuni minuti, ma alla fine verrà visualizzata la finestra di installazione completata. Seleziona “Avvia Avast SecureLine” e fai clic sul pulsante “Fine” per aprire il software client.

Tutorial per l'apertura di SecureLine VPN

Questo aprirà la prima schermata di un piccolo tutorial VPN SecureLine. Fai clic su “Inizia” per scorrere il tutorial o scegliere di saltarlo.

Tutorial VPN SecureLine

Dopo aver completato il tutorial, fai clic sul pulsante di attivazione per avviare la prova gratuita di 7 giorni. Questo aprirà il client SecureLine e ti collegherà al server VPN ottimale dalla tua posizione. Nel nostro caso questo gateway ottimale è un server a New York.

Connessione ottimale al server VPN SecureLine

Questo apre la dashboard di SecureLine VPN. La dashboard ha quattro stati diversi:

  1. Collegamento – visualizzato durante l’impostazione dell’indirizzo IP virtuale e di altri parametri di connessione.
  2. Collegato – La dashboard ha uno sfondo verde per rendere facile distinguere il suo stato a colpo d’occhio. Visualizza anche un controllo circoscritto, il pulsante “Disconnect” e la posizione virtuale corrente.
  3. Disconnessione – visualizzato quando la connessione alla posizione virtuale è interrotta e l’IP reale non è mascherato.
  4. Disconnected – la dashboard ha uno sfondo scuro che indica che non sei sicuro. Visualizza anche una x circoscritta, il pulsante “Connetti”, la freccia giù per la selezione del server e l’ultima posizione della connessione riuscita.

Tutti i moduli della dashboard mostrano i dettagli dell’abbonamento in basso, nonché i link per l’acquisto e la licenza se non sono stati registrati come nel caso della prova gratuita. In basso a destra ha anche l’icona delle impostazioni.

Impostazioni client di Windows

Facendo clic sull’icona a forma di ingranaggio si apre la finestra delle impostazioni. Tutti i dettagli tecnici sono gestiti automaticamente dal servizio e non ha il port forwarding, un kill switch o altre funzionalità aggiunte.

Impostazioni client Windows SecureLine VPN

Di conseguenza, il software Avast SecureLine VPN ha solo un paio di impostazioni manuali generali. Queste impostazioni includono quanto segue:

  • WiFi non garantito – ti consente di decidere come trattare le connessioni Internet non crittografate. (Si consiglia l’opzione 2; richiesta di connessione o opzione 3; connessione automatica)
    • Lasciare la connessione non protetta.
    • Offri di connetterti a SecureLine.
    • Proteggi automaticamente la connessione.
  • Scegli la tua lingua – seleziona tra oltre 20 lingue diverse.

Dopo aver effettuato le selezioni, fare clic su “OK” per salvarle e tornare alla dashboard

Utilizzo del client Windows SecureLine VPN

Ora che abbiamo esaminato le impostazioni del client Windows SecureLine, esaminiamolo in azione. Guardando indietro alla nostra dashboard disconnessa, vediamo che ha una freccia in giù di selezione.

Modifica della posizione virtuale con il software SecureLined

Facendo clic su questo si apre l’elenco dei gateway VPN sulla rete SecureLine. Selezionando la posizione Chicago, USA, la nostra ultima posizione collegata cambierà da New York a Chicago.

Connetti Disconnetti dal server di Chicago con il servizio SecureLine

Fai clic sul pulsante “Connetti” per completare la modifica delle posizioni virtuali e proteggere tutto il tuo traffico online. Per disconnettersi, selezionare il pulsante “Disconnetti”. Al termine, la finestra di disconnessione tornerà allo stato di disconnessione. L’icona di minimizzazione di Windows ridurrà il client alla barra delle applicazioni mentre l’icona di chiusura lo invia alla barra delle applicazioni.

Utilizzo di SecureLine dalla barra delle applicazioni

Si noti che l’icona nella barra delle applicazioni ha una x in un cerchio rosso. Ciò dimostra che la nostra Internet non è protetta. Cliccando con il tasto destro sull’icona si apre il suo menu di controllo. Questo menu ha le seguenti opzioni:

  • Apri Avast SecureLine – massimizza il client. È necessario farlo per modificare i server o le impostazioni VPN.
  • Collegare – questo si collega all’ultima posizione virtuale scelta.
  • Disconnect – come puoi immaginare, questo ti disconnette dal tuo attuale server VPN. Nota, è disattivato poiché non siamo connessi.
  • Iniziare – consente di rivedere il tutorial di apertura.
  • Sul prodotto – apre le informazioni sulla licenza per l’attuale versione del client.
  • Uscita – questo è l’unico modo per chiudere completamente il software.

Facendo clic sull’opzione “Connetti” si modifica l’icona della barra delle applicazioni SecureLine e il mouse sopra il messaggio. Si noti inoltre che “Connetti” è ora disattivato e “Disconnetti” è ora un’opzione attiva.

Utilizzo di SecureLine dalla barra delle applicazioni

Quando ti connetti e ti disconnetti dalla rete VPN, vedrai anche le seguenti notifiche sopra l’area della barra delle applicazioni. Puoi attivare o disattivare queste notifiche se preferisci non vederle.

Notifiche VPN SecureLine

In breve, il client SecureLine è facile da scaricare e installare. Rende semplice per chiunque connettersi alla propria rete VPN indipendentemente dalle proprie capacità tecniche. La modifica dei paesi virtuali richiede solo pochi clic del mouse. La connessione o disconnessione dall’ultima connessione richiede solo una. Puoi farlo dal desktop o dalla barra delle applicazioni.

Visita SecureLine

Installazione e utilizzo dell’app Android SecureLine

Installa l’app per Android dal Google Play Store

La procedura di installazione dell’app per Android inizia visitando il sito Web SecureLine e toccando il pulsante “Installa su Android”. Questo apre la sua pagina di installazione sul Google Play Store. Una volta lì, tocca “Installa” per trasferire l’app sul tuo dispositivo. Quindi selezionare “Apri” al termine del trasferimento.

Installazione dell'app SecureLine per Android

Quando l’app si aprirà, mostrerà un breve tutorial di presentazione. Scorri attraverso per visualizzarlo. Successivamente, tocca il pulsante “Avvia prova gratuita”. Questo ti chiederà di scegliere un piano e i metodi di pagamento per iscriverti una volta scaduto il periodo di prova. Non ti verrà addebitato alcun importo fino al termine del periodo di prova. La schermata del dashboard verrà visualizzata dopo essersi abbonati a un pacchetto di servizi SecureLine.

SecureLine Andriod App Tutoria

Il dashboard viene visualizzato nello stato disconnesso con la posizione ottimale selezionata. Prima di esaminare come connettersi alla rete SecureLine con l’app, diamo un’occhiata al menu delle impostazioni. È possibile accedervi toccando l’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra della schermata del dashboard.

Impostazioni dell’app Android SecureLine VPN

Il menu delle impostazioni è composto da quattro categorie. Questi sono i seguenti:

  • account
    • Abbonamento: la schermata mostra il piano corrente, i piani di upgrade opzionali e la guida per l’annullamento dell’abbonamento.
  • impostazioni – consente di impostare regole di connessione per gestire diversi tipi di reti.
    • Sicurezza Wi-Fi – consente di scegliere come trattare reti non sicure e affidabili.
      • Reti non protette: sono disponibili tre diverse opzioni. (Chiedi e connettiti automaticamente sono le opzioni preferite.)
        • Chiedi di attivare la VPN
        • Attiva automaticamente la VPN
        • Fare niente
      • Reti affidabili – consente di aggiungere reti note e memorizzate all’elenco delle reti fidate.

Impostazioni dell'app SecureLine Androd (parte 1

  • Risoluzione dei problemi – apre una schermata di aiuto con domande e risposte per semplificare l’utilizzo di SecureLine VPN.

Impostazioni dell'app SecureLine Androd (parte 2)

  • Generale – impostazioni per l’attuale versione dell’app.
    • Impostazioni dei dati – ti consente di scegliere come raccogliere e utilizzare i tuoi dati.

Utilizzo dell’app Android SecureLine VPN

Ora che abbiamo esaminato le impostazioni dell’app, diamo un’occhiata in azione. La nostra prima connessione sarà nella posizione ottimale da noi. Tutto ciò che è necessario per effettuare questa connessione è un singolo tocco sul pulsante “Connetti”. Poiché questa è la nostra prima connessione alla rete VPN SecureLine, dobbiamo prima consentirgli di stabilire un tunnel VPN. Una volta che tocchiamo “OK”, il processo di connessione viene completato.

SecureLine Optimal Connection nell'applicazione Android

Toccando il pulsante “x” ci disconnette. Toccando la freccia su accanto all’icona del paese si apre l’elenco delle posizioni del server VPN. Si noti che la posizione ottimale è evidenziata in azzurro che indica che era la nostra ultima posizione selezionata.

Per cambiarlo, scorri fino a un luogo come Paesi Bassi, Amsterdam e toccalo. Questo ci collegherà automaticamente alla nuova posizione. Ancora una volta, possiamo disconnetterci con un tocco sulla “x”. Si noti che la posizione dei Paesi Bassi è ora evidenziata.

SecureLine App Android Connessione Amsterdam

Si noti inoltre che è necessario disconnettersi dal servizio SecureLine prima di poter connettersi a un altro server. Collegandosi alla Cina, Hong Kong, che ha un tempo di ping più lungo da noi, richiede un po ‘più di tempo, come indicato dallo stato di connessione della dashboard. Dopo poco tempo viene stabilita e protetta la nostra posizione virtuale in Cina. Ancora una volta, la disconnessione richiede un solo tocco.

SecureLine App Android Hong Kong Connection

Dal nostro sguardo all’app SecureLine per Android puoi vedere che è semplice da installare. Usarlo è altrettanto facile. La maggior parte dei dettagli tecnici è oscurata dal software ma ha alcune impostazioni manuali. La connessione all’ultimo server VPN scelto richiede un solo tocco. La modifica delle posizioni virtuali richiede solo un paio di tocchi. Infine, la disconnessione dalla rete può essere effettuata con un solo tocco sulla dashboard.

Visita SecureLine

Avast SecureLine VPN Speed ​​Test

Le prestazioni complessive del servizio Avast SecureLine sono state accettabili. Il test di velocità mostra che la loro rete ha funzionato bene. Come con la maggior parte dei provider VPN, si è verificata una perdita nella velocità di Internet durante l’utilizzo dei gateway VPN. La perdita di prestazioni è in gran parte dovuta al costo computazionale associato alla crittografia e alla decrittografia di tutto il traffico Internet.

Test di velocità SecureLine

Come puoi vedere dalle immagini sopra, la connessione crittografata SecureLine ha abbassato la nostra velocità di download dell’ISP di base da 22,74 Mb / sa 20,58 Mb / s. Si tratta di un calo di circa il 9,5% rispetto a un server a Chicago, che rappresenta un calo accettabile della velocità. Questa perdita di prestazioni è compensata dalla sicurezza aggiuntiva fornita dalla loro crittografia a 256 bit. La sicurezza e la privacy offerte da questo al tuo hangout preferito ne fanno valere il costo delle prestazioni.

Conclusione

SecureLine opera nel settore della privacy su Internet da pochi anni. Tuttavia, la loro società madre Avast Software opera nel settore della sicurezza informatica dal 1988. La loro rete si basa sui protocolli OpenVPN e IPsec. Questi sono due dei protocolli più sicuri per le VPN. Sono utilizzati insieme alle librerie OpenSSL per l’infrastruttura di rete.

La loro rete non è la più grande ma ha server fisici in sei continenti diversi. Ha server in Africa, Asia, Europa, Nord America, Oceania e Sud America. SecureLine ha VPN con server in 34 paesi diversi con più sedi negli Stati Uniti e in molte altre destinazioni popolari in Europa. La rete consente il traffico P2P su alcuni dei loro server ma registra alcuni dati di connessione. Pertanto, potrebbero non essere la scelta migliore per gli utenti torrent.

SecureLine ha un software personalizzato per Windows, Mac OS X, iOS e Android. Le loro app sono facili da scaricare e installare. Sono anche semplici da usare in quanto hanno solo un paio di impostazioni personalizzabili. Le app Windows e Android utilizzano OpenVPN per connettersi alla rete. Mac e iPhone utilizzano IPsec integrato con IKEv2 per una connessione sicura alla rete Secureline per una maggiore compatibilità con gli stack Apple. Tutte le opzioni di protocollo che forniscono utilizzano la crittografia AES a 256 bit. Il software include protezione contro le perdite di Internet e le query DNS.

Il team SecureLine dispone di un’area di supporto sul proprio sito Web che contiene risposte all’utilizzo generale della VPN, domande di fatturazione e domande tecniche di basso livello. I problemi più coinvolti sono gestiti da personale tecnico senior tramite biglietti online o supporto telefonico 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Alla maggior parte dei biglietti viene data risposta in circa 24 ore. Hanno anche un blog, un forum e una presenza attiva sui social media.

Cosa ci è piaciuto di più di SecureLine VPN:

  • Client personalizzati per Windows, Mac OS X.
  • App mobili per dispositivi iOS e Android.
  • Perdita, query DNS e protezione da malware.
  • I nuovi utenti ottengono un account di prova gratuito di 7 giorni.
  • I nostri ospiti ricevono uno sconto del 20% sul pacchetto annuale.
  • 30-giorni rimborso garantito.

Idee per migliorare il servizio:

  • Espandi la rete con più posizioni.
  • Aggiungi un kill switch al loro software.
  • Aggiungi supporto chat al sito web.

La rete Avast SecureLine ha server in sei continenti. La loro rete ha server in Africa, Asia, Europa, Nord America, Oceania e Sud America. Forniscono una prova gratuita di 7 giorni e una garanzia di rimborso di 30 giorni per i nuovi account. Questo ti permetterà di avere un sacco di tempo per testare a fondo il loro servizio. Se soddisfa tutte le tue esigenze VPN e sei soddisfatto delle loro prestazioni, puoi iscriverti da soli $ 5,33 al mese con il nostro sconto del 20% su un pacchetto annuale.

Visita SecureLine

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map