Recensione TorGuard

Iniziamo questa recensione con uno sguardo ai servizi offerti da TorGuard. Hanno un servizio VPN per proteggere la tua privacy completa crittografando tutto il tuo traffico Internet e inviandolo attraverso un tunnel sicuro per chi desidera un totale anonimato. Hanno anche un proxy BitTorrent che ti consentirà di anonimizzare BitTorrent in privato crittografando solo il traffico torrent e un servizio di posta elettronica crittografato basato su PGP (Pretty Good Privacy) che impedirà ad altri di curiosare nella tua e-mail.


TorGuard

Prezzi e offerte speciali

TorGuard offre numerosi servizi tra cui VPN, proxy ed e-mail crittografata. Diamo un’occhiata più da vicino a questi.

Servizio VPN anonimo

Il servizio di privacy principale di TorGuard è la loro VPN anonima. Con oltre 1200 server in 42 paesi diversi, la loro VPN ti aiuterà a rimanere anonimo durante la navigazione in Internet, indipendentemente da dove ti trovi nel mondo. Non ha limiti di larghezza di banda, quindi puoi usarlo senza problemi. Puoi usarlo su un massimo di cinque dispositivi simultanei, quindi non dovresti avere problemi ad usarlo su tutti i dispositivi che desideri. Inoltre, puoi usarlo sul tuo router che fornirà l’accesso crittografato a tutti i dispositivi ad esso collegati con una singola connessione. Infine, offrono un account e-mail crittografato da 10 MB gratuito con tutti gli abbonamenti VPN.

Coprono non solo i protocolli comuni come PPTP, L2TP / IPsec e OpenVPN, ma anche molti altri più specializzati come SSTP e IKEv2. Il servizio TorGuard ha una VPN invisibile per superare i firewall come quelli trovati in Cina e in Iran. Ti danno una licenza software TG Viscosity gratuita. Infine, come ci si potrebbe aspettare, TorGuard VPN è estremamente P2P e compatibile con i torrent.

Prezzi TorGuard VPN

Come puoi vedere sopra, TorGuard commercializza la sua VPN come un’unica offerta utilizzando quattro diverse lunghezze di abbonamento. Le durate del termine comprendono un mese, trimestrale, semestrale e annuale. Offrono sconti crescenti su piani a lungo termine. I piani partono da $ 9,99 al mese ma puoi ottenere un anno del loro servizio per soli $ 59,99. Questo funziona solo per $ 4,99 al mese che è quasi come ottenere gratuitamente 6 mesi del loro servizio VPN anonimo.

TorGuard accetta oltre 80 opzioni di pagamento tra cui Bitcoin, Visa, MasterCard, American Express, Discover e PayPal. Semplificano inoltre il pagamento in contanti da qualsiasi parte del mondo accettando pagamenti da Union Pay, Alipay, Paysafecard, CashU, Bonifico bancario, WebMoney, iDeal, Boleto e altri. Inoltre, accettano carte regalo da Subway, CVS, Burger King, Dollar General e Circle K negli Stati Uniti e in Canada. Come puoi vedere, hanno molti modi per pagare i loro servizi e molti di loro ti permetteranno un più alto livello di anonimato.

Proxy BitTorrent anonimo

Oltre alla loro offerta principale, TorGuard ha anche un servizio proxy per coloro che desiderano solo anonimizzare la propria attività torrent. Include anche una larghezza di banda illimitata, così puoi godertela senza problemi di utilizzo. Il loro proxy supporta i client torrent più popolari come uTorrent, qBitTorrent, vuse, Deluge e molti altri. Include software che è facile da installare su qualsiasi sistema operativo tra cui Windows, Mac, Linux, Android e iOS. Puoi avere fino a cinque connessioni simultanee usando oltre 200 IP. Il loro proxy include il supporto SOCKS5 E HTTP e funziona con qualsiasi sistema operativo. Ti consentirà di instradare qualsiasi programma che supporti il ​​proxy attraverso server in otto diversi paesi tra cui Canada, Islanda, Paesi Bassi, Romania, Russia, Svezia, Svizzera e Stati Uniti.

Prezzi del proxy TorGuard

Il proxy Torrent Anonimo di TorGuard è commercializzato in modo simile al servizio VPN come un singolo pacchetto con quattro diverse lunghezze di termini. Puoi ottenere un mese del loro proxy per $ 5,95 e un anno per $ 46,95. Ciò significa che puoi goderti il ​​loro proxy anonimo da solo $ 3,91 al mese che è come ottenere quattro mesi gratis.

Servizio di posta elettronica anonimo

Infine, TorGuard offre un servizio di posta elettronica crittografato per aiutare a proteggere completamente i tuoi preziosi messaggi da ISP indiscreti e altri occhi. I loro piani a pagamento offrono spazio illimitato per la posta elettronica offshore. Usano OpenPGP (Open Pretty Good Privacy) che si ritiene comunemente infrangibile dalla forza bruta. Fondamentalmente cripta l’e-mail che invii usando una chiave pubblica ma l’e-mail può essere decifrata solo usando la chiave privata dell’utente a cui viene inviata. Ciò ti consente di scambiare messaggi in modo sicuro con chiunque la cui email supporti anche OpenPGP.

Prezzi e-mail TorGuard

Analogamente alle altre sue offerte, l’email anonima di TorGuard arriva in piani a termine. Puoi iscriverti a un mese di posta elettronica sicura per $ 6,95 o ottenere un anno di servizio per $ 49,95. Questo funziona solo per $ 4,16 al mese.  Oltre al servizio a pagamento, forniscono un account e-mail sicuro da 10 MB complementare con i loro abbonamenti VPN.

Periodo di prova senza rischi

Sebbene TorGuard non offra una prova gratuita per nessuno dei loro servizi, ha una garanzia di soddisfazione completa di 7 giorni. Questo ti dà il tempo di rivedere il servizio. Se non sei soddisfatto al 100% con il servizio VPN, proxy o e-mail TorGuard.net, ti rimborseranno volentieri il pagamento se la richiesta viene effettuata entro sette giorni dalla data di acquisto e non hai superato i 10 GB di utilizzo. Nessun rimborso sarà offerto dopo sette giorni. I rimborsi verranno effettuati in dollari USA al tasso di cambio corrente per coloro che pagano con Bitcoin.

Visita TorGuard

Posizioni di rete e server TorGuard

TorGuard ha oltre 1250 server in oltre 42 paesi in tutto il mondo. Tutti i loro server hanno velocità di porta gigabit o migliori e supportano il port forwarding. Per approfittare del loro port forwarding, è sufficiente fare una richiesta per aprire la porta nella posizione desiderata. È quindi possibile gestire la porta dal proprio account.

PaesiServersProtocolsLog Policy
431200+OpenVPN, PPTP, L2TP, IKEv2, IPsec, SSTPNessun registro

Un elenco dei paesi e delle città in cui dispongono di server VPN include quanto segue:

  • Africa
    • Egitto, Cairo; Arabia Saudita, Riyadh; Sud Africa, Johannesburg; Tunisia, Tunisi; tacchino, Istanbul
  • Asia
    • Cina, Pechino (Stealth); Hong Kong, Hong Kong; India, Nuova Delhi; Giappone, Tokyo (Stealth); Singapore, Singapore (Stealth); Corea, Repubblica di Incheon; Malaysia, Kuala Lumur; Vietnam, Binh Thanh
  • Europa
    • Belgio, Roosdaal; Repubblica Ceca, Praga; Danimarca, Lyngby; Finlandia, Helsinki; Francia, Parigi
    • Germania: Francoforte, Monaco, Norimberga
    • Grecia, Atene, Ungheria, Budapest; Islanda, Reykjavic; Irlanda, Waterford; Italia, Milano; Lettonia, Riga; Lussemburgo, Steinsel; Moldova, Chisinau; il Olanda, Amsterdam (Stealth); Norvegia, Oslo; Polonia, Gdynia; Portogallo, Porto; Romania, Bucarest
    • Federazione Russa: Mosca, San Pietroburgo
    • Spagna, Valencia;
    • Svezia: Hudiksvall, Stoccolma
    • Svizzera, Zurich
    • Regno Unito, Hampshire, Londra (Stealth)
    • Ucraina, Kremenchuk
  • Nord America
    • stati Uniti: Asia Optimized (Stealth), Chicago, Dallas, Las Vegas, Los Angeles (Stealth), Miami, New Jersey, New York, Phoenix, Seattle
    • Canada: Toronto, Calgary, Vancouver
  • Oceana
    • Australia, Melbourne, Sydney
    • Indonesia, Jakarta; Nuova Zelanda, Auckland
  • Sud / Centro America
    • Messico, Città del Messico; Panama, Città di Panama; Costa Rica, Sane Jose; Brasile, San Paolo

Questi server supportano una vasta gamma di applicazioni, tra cui download di torrent, streaming ad alta velocità e navigazione Web sicura e anonima. Mentre il download di file torrent funzionerà sulla maggior parte dei server, alcuni non sono ottimizzati per P2P e alcuni sono riservati ai servizi di streaming. Pertanto, per prestazioni ottimali, si consiglia di scaricare torrent e P2P dai seguenti percorsi:

  • Canada; Costa Rica; Repubblica Ceca; Danimarca; Egitto; Finlandia; Islanda; Indonesia; Lussemburgo; Malasia; Messico; Moldova; Olanda; Norvegia; Panama; Portogallo; Romania; Federazione Russa; Svezia; Svizzera; Tunisia; tacchino

Privacy e sicurezza

TorGuard ha un Nessun registro politica sulla riservatezza. Non registrano alcuna informazione di utilizzo dai loro abbonati VPN o proxy. Separano il loro sistema di informazioni di pagamento dagli altri servizi che offrono. Non condividono informazioni con terze parti sulla propria rete o sui suoi utenti. La loro posizione sulla privacy personale è riassunta dai seguenti estratti dalla loro politica sulla privacy.

TorGuard.net non memorizza o registra alcun traffico o utilizzo dalla sua rete privata virtuale (VPN) o proxy.

TorGuard raccoglie informazioni di identificazione personale dagli Utenti attraverso moduli online per ordinare prodotti e servizi. Potremmo anche raccogliere informazioni su come gli utenti utilizzano il nostro sito Web, ad esempio, monitorando il numero di visualizzazioni uniche ricevute dalle pagine del sito Web o dai domini da cui provengono gli utenti. Utilizziamo i “cookie” per tracciare il modo in cui gli utenti utilizzano il nostro sito Web

Il database di utenti TorGuard non sarà mai venduto a nessuna entità a scopo di marketing o mailing list. Le informazioni personali non saranno vendute o altrimenti trasferite ai nostri partner commerciali senza il tuo previo consenso, tranne per il fatto che divulgheremo le informazioni che raccogliamo a terzi quando, a nostro giudizio in buona fede, siamo obbligati a farlo in base alle leggi applicabili.

La loro politica sulla privacy, così come il fatto che è possibile utilizzare molte opzioni di pagamento che ti permetteranno un maggior grado di anonimato, illustrano l’impegno di TorGuard per la tua privacy personale.

Per quanto riguarda la sicurezza delle informazioni su Internet e le abitudini di navigazione, anche TorGuard ne ha parlato. Offrono una vasta gamma di protocolli tra cui OpenVPN (TCP / UDP), PPTP, L2TP / IPsec, SSTP e IKEv2 per crittografare tutto il traffico online e mantenere tutte le transazioni online da occhi indiscreti. I server nella loro rete VPN utilizzano il protocollo OpenVPN con una delle seguenti quattro cifrature di default:

  • Blowfish standard (BF) CBC
  • CBC AES a 128 bit
  • CBC AES a 256 bit
  • “Stealth” (obfsproxy per OpenVPN)

OpenVPN è un protocollo molto sicuro e versatile che ora supporta la maggior parte dei tipi di dispositivi. L2TP / IPsec è una scelta eccellente per i dispositivi mobili perché la maggior parte lo supporta in modo nativo e rende facile da configurare anche se può essere un po ‘più lento rispetto ad altri protocolli. Inoltre, poiché PPTP ha un supporto di piattaforma diffuso, è facile da configurare e veloce a causa della sua crittografia di basso livello, è una scelta popolare per lo streaming multimediale in cui la sicurezza potrebbe non essere la tua più grande preoccupazione.

Inoltre supportano alcuni protocolli meno comuni come SSTP e IKEv2 che molti provider non supportano. SSTP è un protocollo molto sicuro per gli utenti di Windows che possono bypassare la maggior parte dei firewall, il che lo rende ideale per le applicazioni invisibili. Infine offrono supporto per IKEv2 che è un protocollo eccellente per i dispositivi mobili perché è sicuro, più stabile (grazie alla sua capacità di riconnettersi rapidamente) e più veloce di tutti gli altri protocolli tranne OpenVPN. Ti consentono anche di bloccare le perdite WebRTC e IPv6.

Visita TorGuard

Test pratici

Nessuna recensione sarebbe completa senza test pratici. Vorrei iniziare dicendo che TorGuard ha funzionato bene nel nostro test di velocità. TorGuard ha client personalizzati per Windows, Mac e Linux. Inoltre, hanno app personalizzate per iOS, Android e Chrome Web Browser. Questo rende facile per quasi chiunque utilizzare il proprio servizio, indipendentemente dal sistema operativo scelto. Puoi scaricare il software per Windows e Mac direttamente dal loro sito Web. La pagina “Guida introduttiva” a cui si accede facendo clic sul relativo collegamento nel piè di pagina del sito contiene schede per installare il client Torguard Lite su Linux (Debian / Ubuntu), Windows e Mac. Ha anche schede per le ultime app iOS e Android con collegamenti ai rispettivi negozi. L’app TorGuard Proxy può essere scaricata dal Chrome Web Store.

Connessione da Windows

TorGuard ha un client personalizzato per Windows che ti permetterà di connetterti facilmente a qualsiasi server nella loro rete usando il protocollo OpenVPN. Il loro client TorGuard Lite ha una GUI molto semplice e consente agli utenti di connettersi facilmente a qualsiasi server VPN nella propria rete. Non è necessaria alcuna conoscenza tecnica per iniziare a utilizzare la propria VPN per proteggere e rendere anonime tutte le transazioni Internet. Quando avvii il client per la prima volta, ti darà il benvenuto in TorGuard e ti chiederà di accettare i loro TOS.

TorGuard Lite per Windows

Dopo aver accettato il TOS e fatto clic su Avanti, vedrai una schermata di connessione simile alla prima schermata mostrata nell’immagine sopra. Questa schermata mostra le seguenti informazioni:

  • Paese / città del server – Server attualmente selezionato (Canada / Calgary nell’esempio sopra)
    • Selezionando i puntini di sospensione verrà visualizzato l’elenco di selezione del server, come mostrato nella schermata centrale sopra.
  • Protocollo – UDP o TCP; selezionato dalla casella di riepilogo
  • Crittografia del server – L’algoritmo di crittografia utilizzato dal server attualmente selezionato
  • Stato della connessione – Connesso / Disconnesso
  • Connessione automatica all’avvio – Casella di controllo che consente di scegliere un server a cui connettersi automaticamente all’avvio del client
  • Più configurazioni – Apre la schermata delle impostazioni mostrata di seguito
  • Pulsante Connetti – Ti connette al server scelto

Dopo aver selezionato un server, selezionare il protocollo (UDP / TCP). Quindi fai clic sul pulsante Connetti.

Nella schermata successiva, inserisci il nome utente e la password utilizzati per accedere all’area del tuo account TorGuard. A meno che non si desideri digitare nuovamente le credenziali ogni volta che si cambia server, selezionare la casella di controllo “Ricorda credenziali”. Quindi, fai clic sul pulsante di accesso. Lo stato della connessione (mostrato in alto a destra) cambierà fase man mano che si connette: Auth >> Get_Config >> Assegna IP >> Collegato. Successivamente, “IP pubblico” mostrerà “Verificato” se si è connessi correttamente al server VPN TorGuard. Lo screenshot in alto a destra mostra una connessione riuscita a un server “Stealth” nel Regno Unito.

Impostazioni di Windows TorGuard Lite

La prima immagine sopra mostra la scheda Uccisione app. Ti consentirà di selezionare le singole applicazioni da interrompere se la VPN perde la connessione. Ha una casella di controllo per attivarlo o disattivarlo rapidamente e un pulsante di prova per vedere se funziona con l’applicazione. È possibile digitare manualmente il percorso del programma o utilizzare il pulsante di selezione per esplorarlo. Puoi anche salvare e annullare le modifiche alle tue impostazioni.

La seconda immagine sopra mostra la scheda Script. Ti permette di eseguire script (file batch). Ha una casella di controllo per attivare / disattivare l’esecuzione dello script. È possibile scegliere di eseguire script prima della connessione, dopo la connessione e dopo la disconnessione. È possibile digitare manualmente il percorso dello script o utilizzare il pulsante di selezione per esplorarlo. TorGuard fornisce script per quanto segue sul loro sito Web: Connessione Internet Killswitch, Avvia app su Connetti, Imposta DNS statico e Avvia sito Web su Connetti. Infine, puoi anche salvare e annullare le modifiche alle tue impostazioni.

La terza immagine mostra la scheda Rete. Dispone di caselle di controllo per impedire la perdita WebRTC, la perdita IPv6 e gestire la connessione di rete del kill switch Internet. Infine, puoi anche salvare e annullare le modifiche alle tue impostazioni. Oltre al client VPN personalizzato, TorGuard ha anche guide ben illustrate per configurare manualmente Windows per PPTP, L2TP / IPsec, GUI OpenVPN e SSTP. Hanno anche una guida per configurare e abilitare TG Viscosity a utilizzare il loro servizio.

Visita TorGuard

Connettiti con il client Mac

Proprio come il software personalizzato di Windows, il client TorGuard per Mac può essere scaricato dal loro sito Web. Lo rendono facile da scaricare e installare con un clic. Ha le stesse funzionalità del loro client Windows. Il software Mac offre la stessa facilità d’uso per gli utenti Mac come fa il client Windows per i suoi utenti. TorGuard Lite non è compatibile con Mac OS X 10.6.8 e versioni precedenti. Oltre al client VPN personalizzato, TorGuard ha anche guide ben illustrate per configurare manualmente Mac OS X per PPTP e L2TP / IPsec. Hanno anche una guida di Mac OS X per configurare e abilitare TG Viscosity a utilizzare il loro servizio. Ancora una volta, il tuo abbonamento viene fornito con una licenza software TG Viscosity gratuita. Puoi acquistare licenze extra per un dollaro al mese ciascuna.

Connetti da iPhone o iPad

TorGuard ha anche un’app iOS che ti permetterà di connetterti al loro servizio VPN. Si chiama TorGuard Anonymous VPN Service. Questo è il modo più veloce per configurare TorGuard VPN su iOS. Segui questi passaggi per installare il loro servizio utilizzando l’app.

  • Per prima cosa, visita l’iTunes Store e scarica l’app TorGuard per iOS VPN.
  • Individua l’icona TorGuard e tocca per avviare.
  • Alla prima installazione, si selezionerà Sì quando viene richiesto di approvare le impostazioni del proprio server VPN e passare all’app VPN.
  • Tocca la freccia del menu a discesa (schermata a destra nell’illustrazione seguente).
  • Seleziona la posizione del tuo server VPN (screenshot centrale al di sotto).
  • Immettere il nome utente e la password VPN TorGuard quando richiesto. Fai clic sulla casella di controllo per ricordare le tue credenziali. (immagine a sinistra in basso)
  • Seleziona il pulsante di accesso. L’app dovrebbe ora mostrare uno stato connesso.

App TorGuard per iOS

L’app richiede iOS 8.0 o versioni successive. È compatibile con iPhone, iPad e iPod touch. L’app TorGuard è ottimizzata per iPhone 5. Oltre al client VPN personalizzato, TorGuard ha anche guide per configurare manualmente i dispositivi iOS per PPTP, L2TP / IPsec e GUI OpenVPN e consentire loro di utilizzare il loro servizio.

Visita TorGuard

Connetti a dispositivi Android

TorGuard ha un’app chiamata “TorGuard VPN” per dispositivi Android. Segui questi passaggi per connettere il tuo dispositivo Android al loro servizio.

  • Innanzitutto, vai al Google Play Store per scaricare e installare l’app.
  • Una volta installata l’app, apri il menu delle applicazioni e tocca l’icona TorGuard.
  • Scegli il server VPN a cui desideri connetterti dall’elenco a discesa e tocca Connetti (schermata centrale in basso).
  • Immettere il nome utente e la password VPN quando richiesto e toccare il pulsante di accesso. Tocca la casella di controllo “Ricorda credenziali” (immagine a sinistra in basso).

Ora dovresti vedere uno stato connesso e le informazioni sulla sessione, il che significa che la tua VPN è attiva e tutto il traffico è ora tunnelato in modo sicuro attraverso la VPN (schermata a destra in basso).

TorGuard VPN per Android

Quest’ultima versione si installa senza root richiesto sui dispositivi Android 4.x. Oltre al client VPN personalizzato, TorGuard ha anche guide per configurare manualmente i dispositivi Andriod per PPTP, L2TP / IPsec e OpenVPN e consentire loro di accedere alla propria rete VPN.

Visita TorGuard

Test di velocità TorGuard

TorGuard ha fatto bene nel nostro test di velocità. La velocità del loro server a Miami è stata eccellente. Dovresti essere soddisfatto della velocità della loro rete per la maggior parte delle applicazioni basate sui nostri test. Questo test è stato eseguito utilizzando il client Windows TorGuard Lite con il protocollo OpenVPN (UDP) su un server utilizzando un codice BF.

Test di velocità TorGuard

Come puoi vedere c’era una differenza del 10% nella velocità tra la connessione direttamente al mio ISP e la connessione a un server a Miami. Come previsto, si verifica una perdita nella velocità di connessione, ma per la sicurezza aggiuntiva fornita dalla crittografia, si tratta di un giusto compromesso. Con una velocità di quasi 46 Mbps, non dovresti avere problemi di navigazione anonima su Internet, download di file o streaming di contenuti multimediali dal tuo provider preferito.

Recensione TorGuard: conclusione

TorGuard è nello spazio della privacy da un po ‘di tempo e ha costruito una buona reputazione per i servizi offerti. La loro rete ha oltre 1250 server gigabit + in oltre 42 paesi in tutto il mondo. La loro politica di non log, così come una chiara politica sulla privacy mostra che prendono sul serio la privacy dei loro membri.

TorGuard supporta i protocolli PPTP, L2TP / IPsec, OpenVPN (TCP / UDP), SSTP e IKEv2 che rendono il loro servizio compatibile con la maggior parte dei dispositivi tra cui Blackberry, router DD-WRT e persino Boxee Box (solo PPTP). Hanno un software personalizzato per Windows, Mac OS X, Linux, iOS, Android e il browser Google Chrome. Vendono anche router che sono stati preconfigurati per utilizzare il loro servizio per coloro che sono tecnicamente più sfidati.

Cosa mi è piaciuto di più del servizio:

  • Software personalizzato facile da usare per Windows, Mac e Linux
  • App per browser iOS, Android, Google Chrome
  • Prezzi scontati per piani a termine su tutti i servizi
  • Politica no-log trasparente
  • Modalità di pagamento più anonime come carte regalo e Bitcoin
  • Account di posta elettronica crittografato da 10 MB gratuito con abbonamento VPN
  • Stealth (obfsproxy per OpenVPN) per la violazione del firewall
  • Supporto P2P
  • Supporto per molti protocolli tra cui PPTP, L2TP / IPsec, OpenVPN (UDP / TCP), SSTP e IKEv2

Idee per migliorare il servizio:

  • Migliore integrazione della documentazione del loro sito
  • Navigazione del sito più semplice
  • Mostra la percentuale di utilizzo per ciascun server
  • Ridurre i tempi di attesa su alcuni server

Puoi utilizzare TorGuard VPN per goderti lo streaming multimediale, proteggere i tuoi dati quando usi la rete Wi-Fi pubblica, impedire al tuo ISP di monitorare le abitudini del browser e superare la censura. Inoltre, per coloro che vogliono P2P, TorGuard è partito dalla convinzione che dovresti essere in grado di BitTorrent in anonimato e ritiene che dovresti essere in grado di P2P in completa privacy. Ciò è evidenziato dal loro nome che ha avuto origine dal concetto di proteggere la propria privacy durante l’utilizzo di BitTorrent. Approfitta della loro garanzia di 7 giorni e valuta tu stesso il loro servizio. Se ti piace usare la loro VPN, puoi iscriverti per soli $ 5 al mese.

Visita TorGuard

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map