Recensione VPN di Kaspersky Secure Connection 2018

Secure Connection è un nuovo servizio di privacy su Internet offerto da Kaspersky. Come molti di voi probabilmente sapranno, Kaspersky Lab è un’azienda multinazionale di cibersicurezza che è ben nota per il suo antivirus globale, la rimozione di malware e il software di rilevamento delle minacce. Hanno sede a Mosca, in Russia, ma gestite da una holding nel Regno Unito. Secure Connection è una partnership tra Kaspersky Lab e AnchorFree, sviluppatori del servizio VPN di Hotspot Shield. Combina le app VPN sviluppate internamente di Kaspersky con la rete Anchorfree per crittografare e trasmettere il traffico degli utenti. Ciò significa che la sicurezza del loro servizio viene fornita utilizzando il protocollo OpenVPN con supporto libreria TSL / SSL. Questa partnership ha permesso a Secure Connection di fornire una rete di 18 posizioni strategiche in meno di due anni.


Recensione VPN di Kaspersky Secure Connection

Prezzi e offerte speciali di Kaspersky Secure Connection

Secure Connection è commercializzato utilizzando due pacchetti. Il primo è un piano gratuito che consente fino a 200 MB di larghezza di banda al giorno (300 MB se si registra un account MyKaspersky). Sceglierà automaticamente la tua posizione virtuale e non potrai cambiarla. Inoltre, puoi usarlo su un numero illimitato di dispositivi. Questa è una piccola quantità di utilizzo e davvero adatta solo a coloro che hanno bisogno solo occasionalmente di un servizio VPN. Poiché il servizio sceglie la tua posizione virtuale e non puoi modificarla, ciò annulla tutti i vantaggi che potresti ottenere durante lo streaming o lo shopping potendo scegliere il tuo paese virtuale.

Prezzi VPN di Kaspersky Secure Connection

L’altro piano è il servizio di protezione Premium VPN a pagamento. Offrono piani di abbonamento mensili e annuali, rispettivamente. Entrambi includono una larghezza di banda illimitata, la scelta di qualsiasi server VPN (quindi qualsiasi posizione di paese virtuale) nella rete Secure Connection e fino a cinque connessioni simultanee su un singolo account. L’abbonamento mensile è di $ 4,99 al mese, il che è un prezzo equo. Tuttavia, come molti provider nello spazio di privacy online offrono uno sconto sul pacchetto a lungo termine. Usando questa offerta speciale, puoi risparmiare il 50% sul prezzo mensile. Pertanto, è possibile ottenere un abbonamento annuale a soli $ 29,99 o $ 2,50 al mese.

Funzionalità del servizio di connessione sicura

Il servizio premium VPN di Kaspersky Secure Connection offre i seguenti vantaggi:

  • Software personalizzato – app per utenti Windows, Mac OS X, iOS e Android per semplificare la connessione alla propria rete.
  • Crittografia sicura – di tutto il traffico di rete che utilizza il protocollo OpenVPN.
  • Server VPN – in 18 paesi diversi in posizioni chiave.
  • Traffico P2P – è consentito sulla rete VPN di Kaspersky.
  • Log delle attività – dei singoli utenti VPN non vengono mantenuti.

Modalità di pagamento

Kaspersky offre diversi modi per pagare il servizio VPN Secure Connection. È possibile utilizzare la maggior parte delle principali carte di credito / debito per acquistare l’abbonamento. Ti consentono anche di pagare tramite PayPal se sei il tipo di persona che preferisce conservare tutti i tuoi acquisti online in un unico posto. Infine, puoi pagare utilizzando un bonifico bancario.

Servizio VPN gratuito e garanzia di rimborso di 30 giorni

La VPN gratuita limitata (200 MB) ti consentirà di provare il servizio Kaspersky Secure Connection. Tuttavia, se si desidera davvero testare l’intero servizio, offrono anche una garanzia di rimborso di 30 giorni. Ciò ti consentirà di testare il loro servizio e controllare tutte le loro posizioni virtuali anziché solo quella scelta automaticamente per te. Ciò ti consentirà di valutare le prestazioni complessive della rete e di verificare che si adatti alle tue esigenze.

Visita Kaspersky VPN

Rete di connessione sicura dei server

La rete VPN Secure Connection è piccola. È composto da circa 40 server posizionati in 18 paesi diversi. Questi server sono posizionati strategicamente in tre diversi continenti: Asia, Europa (sia occidentale che orientale) e Nord America per offrire le migliori prestazioni complessive.

Nonostante sia piccolo, copre molte destinazioni Internet popolari. Questi includono Canada, Paesi Bassi, Messico, Svezia, Stati Uniti e Regno Unito. La loro rete consente il traffico P2P e torrent ma ricorda che Kaspersky è soggetto alle leggi e ai regolamenti locali.

L’elenco completo delle posizioni virtuali disponibili include quanto segue:

  • Asia
    • Giappone, Hong Kong, Singapore, Turchia
  • Europa
    • Repubblica Ceca, Danimarca, Francia, Germania, Paesi Bassi, Repubblica d’Irlanda, Russia, Spagna, Svezia, Ucraina, Regno Unito
  • Nord America
    • Canada, Messico, Stati Uniti d’America

La tua privacy e anonimato

Vediamo innanzitutto la questione dell’anonimato quando si utilizza il servizio Secure Connect a pagamento. Dal momento che non hanno un modo anonimo di acquistare il servizio, Kaspersky saprà chi sei. Ciò significa che devi fidarti che ti manterranno anonimo. Con oltre 400 milioni di utenti globali, Kaspersky è una delle aziende di sicurezza informatica più affidabili al mondo. La loro VPN maschera il tuo vero indirizzo IP e ti fornisce un IP virtuale che il resto di Internet vede. Pertanto aiutano a proteggere la tua privacy online e l’anonimato.

La tua privacy è ulteriormente protetta dal loro servizio proteggendo dalle perdite DNS IPv4. C’è stata qualche domanda sulle perdite di IPv6 quando si utilizza la propria rete VPN, quindi è necessario verificarlo da soli quando si verifica il loro servizio. Kaspersky afferma di non raccogliere registri di attività riguardanti i siti visitati, le app che usi o il contenuto a cui accedi quando utilizzi il loro servizio.

Sono tuttavia in collaborazione con AnchorFree. Il loro accordo legale consente a entrambe le parti di monitorare statistiche aggregate anonime per proteggere e ottimizzare il servizio per i propri utenti. Assicura inoltre che né l’uso improprio né la condivisione dei dati degli utenti con terze parti, il che è importante date le accuse mosse contro Hotspot Shield. Idealmente, un servizio VPN dovrebbe avere una politica assoluta di non log. Tuttavia apprezziamo il chiarimento di Kaspersky su come funziona la loro collaborazione con AnchorFree. Se le parti aderiscono a questo accordo, la tua privacy online dovrebbe essere protetta. Pensiamo che dovresti guardare tu stesso questi dettagli poiché la decisione finale dipenderà dalla tua fiducia nello stesso Kaspersky Lab.

Visita Kaspersky VPN

Quanto è sicuro il tuo traffico online con la VPN Kaspersky?

Protocollo OpenVPN

Secure Connection utilizza OpenVPN su UDP utilizzando OpenSSL come protocollo per le loro applicazioni personalizzate. Questo è uno dei protocolli VPN più affidabili disponibili perché utilizza codice open source. È anche ampiamente utilizzato dalla migliore VPN perché fornisce un buon equilibrio tra sicurezza e velocità.

Stretta di mano RSA-2048

Il servizio VPN di Kaspersky utilizza SSL / TLS per l’autenticazione e il controllo dell’handshake del server per stabilire il tunnel di crittografia iniziale tra il dispositivo e il server. Ciò viene verificato utilizzando i certificati RSA-2048 bit. Le chiavi vengono quindi negoziate tra il loro server e il dispositivo. Queste chiavi sono verificate e supportano la segretezza diretta. Questo è simile alla sicurezza fornita da HTTPS.

Crittografia / decrittografia e autenticazione dei dati

Secure Connection utilizza Advanced Encryption Standard (AES) con lunghezza della chiave a 128 bit per crittografare e decrittografare il traffico Internet. Questa crittografia è considerata sicura. L’autenticazione dei dati viene gestita utilizzando un algoritmo HMAC.

In breve, se ti fidi di Kaspersky per proteggere la tua identità, il loro servizio ti fornirà sicurezza e privacy online. È necessario rivedere tutti gli aspetti della loro partnership con AnchorFree quando si prende questa decisione. Rivedi anche entrambe le società TOS e l’informativa sulla privacy per vedere come ciò influisce sul modo in cui i tuoi dati vengono trattati.

Supporto tecnico

Kaspersky Secure Connection ha una sezione di supporto sul loro sito Web che può rispondere a molte delle tue domande generali. Hanno anche un forum sia per utenti esperti che per principianti che può aiutarti con molti problemi. Hanno un servizio di chat online che può apparire occasionalmente. Gli utenti con un account My Kaspersky possono creare un ticket di supporto dal proprio software o sito Web per ulteriori problemi tecnici. Questi problemi possono anche essere gestiti per telefono. Le ore variano in base alla regione e al paese. Infine, hanno una presenza sui social media su Facebook, Twitter e Google+.

Visita Kaspersky VPN

Kaspersky Secure Connection: test pratici

Kaspersky Secure Connection VPN ha sviluppato software personalizzato per dispositivi Windows, Mac OS X, iOS e Android. Queste app software si connettono utilizzando il protocollo OpenVPN. Le rispettive versioni minime del sistema operativo necessarie per eseguirle sono le seguenti:

  • Microsoft Windows – XP SP3 o versione successiva fino a Microsoft Windows 10
  • Mac OS X – macOS 10.11 – 10.13
  • iOS – iOS 10.0 o versioni successive
  • androide – 4.1 (Jelly Bean) – 8.0 (Oreo)

Scaricare, installare e utilizzare il software personalizzato è facile.

Download e installazione di Secure Connection

Una volta entrato nel sito Web di Kaspersky Secure Connection VPN, scorrere verso il basso e fare clic sul pulsante di download per il proprio sistema operativo. Questo scaricherà il file di installazione sul tuo sistema. Facendo clic sul pulsante di download per iOS e Android si accederà allo store appropriato dove è quindi possibile completare il processo di installazione.

Scarica il software di connessione sicura

Installazione e utilizzo della VPN di connessione sicura

Installazione del client Windows Kaspersky VPN

È necessario eseguire il file trasferito come amministratore per completare il processo di installazione. Potrebbe essere necessario consentirgli di apportare modifiche al computer prima dell’apertura della schermata di benvenuto. Dopo l’apertura di questa schermata, è necessario esaminare l’EULA e decidere se si desidera partecipare alla rete di sicurezza Kaspersky. Ciò consentirà loro di raccogliere informazioni dal proprio computer per migliorare la propria rete di sicurezza informatica, ma non è necessario per accedere al proprio servizio VPN. Seleziona il pulsante “Installa” per avviare il processo di installazione. Ci vogliono un paio di minuti per completarlo. Fai clic su “Fine” per aprire il software.

Installazione di Kaspersky Secure Connection VPN

Quando il software si aprirà, offrirà un breve tutorial. È possibile eseguire questa operazione selezionando “Ulteriori informazioni” o “Salta” per terminare l’apertura del software. Puoi visualizzare questo tutorial in seguito, se lo desideri.

Schermata di apertura della connessione protettaEcco un paio di diapositive del tutorial.

Esercitazione sulla connessione sicura di KasperskyScorrendo le altre due diapositive e facendo clic sul pulsante “Fine” si apre la dashboard. Facendo clic su “Ottieni di più” si apre una schermata per connettersi al proprio account My Kaspersky o crearne uno se non ne si possiede ancora uno. Collegando il tuo client al tuo account aumenterai la larghezza di banda gratuita a 300 MB al giorno. Tieni presente che la larghezza di banda gratuita non viene ripristinata, pertanto non puoi accumulare più di 300 MB al giorno. Puoi anche aprire questa schermata dal menu client. Può essere aperto facendo clic sull’icona del menu (tre linee orizzontali) nell’angolo in basso a destra della dashboard.

Connessione protetta e menu Account personale Kasper

Menu client di Windows

Il menu client di Windows contiene otto voci. Questi elementi sono informazioni generali sull’account, impostazioni del client, elementi di aiuto / supporto. Include quanto segue:

  • My Kaspersky – apre una schermata per collegare il software al tuo account online.
  • Sottoscrizione – contiene informazioni sull’abbonamento corrente e i collegamenti di aggiornamento.
  • impostazioni – apre le schermate che controllano il modo in cui il client tratta le connessioni a reti sicure e non sicure, nonché le opzioni di avvio. Vedremo questi più avanti nella nostra recensione.
  • statistica – è possibile accedere solo accedendo al proprio account online.
  • Per saperne di più – apre il tutorial introduttivo sulla presentazione.
  • Aiuto – apre l’area di supporto del sito Web per il sistema operativo del dispositivo.
  • Di  – visualizza le informazioni sulla versione per il client.
  • Supporto – presenta collegamenti e strumenti di supporto per aiutarti con problemi tecnici.

Menu di supporto client Kaspersky per Windows

Impostazioni client di Windows

Esistono due opzioni di avvio che è possibile impostare. Il primo ti consentirà di aprire il client Secure Connection all’avvio del computer. Il secondo, quando abilitato, apre alcune altre opzioni. Questi si connettono automaticamente alla posizione virtuale di tua scelta se hai un abbonamento a pagamento. Altrimenti, selezionerà automaticamente la posizione di avvio. Questa opzione verrà presentata solo se si attiva l’opzione di avvio dell’applicazione. Ti permetterà anche di vedere una notifica una volta abilitato il servizio.

Impostazioni client VPN di Kaspersky Secure Connection

Queste impostazioni ti consentono di connetterti automaticamente alla posizione virtuale di tua scelta se hai un abbonamento a pagamento. Altrimenti, selezionerà automaticamente la posizione di avvio. Questa opzione verrà presentata solo se si attiva / disattiva l’avvio dell’applicazione. Ti permetterà anche di vedere una notifica una volta abilitato il servizio.

Scelta di una posizione virtuale all'avvio dell'applicazione

Il prossimo interruttore “Applica regole generali sulla connessione al Wi-Fi applicherà le regole che hai abilitato usando il pulsante“ Impostazioni ”. Inoltre, puoi attivare l’opzione KSN e ripristinare tutte le notifiche predefinite.

Kaspersky Secure Connection Regole Wi-Fi

La prima opzione riguarda le reti Wi-Fi note e consente di determinare come si desidera trattare le singole reti conosciute. Dopo aver scelto la rete, fai clic sul pulsante Modifica. Questo apre la “schermata di azione” per quella rete. Le azioni che intraprendi per la rete Wi-Fi sono le seguenti:

  • Non specificato – consente di decidere manualmente se connettersi o meno.
  • Abilita la connessione sicura automaticamente  – connettersi quando si utilizza la rete WiFi.
  • Ignorare – non proteggere la rete.

Dopo aver deciso un’azione, salva la tua scelta. Inoltre, consente di scegliere di ricevere una notifica se la connessione non riesce.

Determinare come trattare le reti Wi-Fi note

L’opzione successiva consente di determinare quale azione applicare alle reti non sicure. Le opzioni per questo includono quanto segue:

  • Usa i consigli di Kaspersky – richiede prima di connettersi.
  • Chiedi sempre – richiesta quando si incontra una rete non sicura.
  • Automaticamente – connettersi alla VPN quando si utilizzano reti non sicure.
  • Ignorare – questo significa che il tuo traffico non è sicuro.

Seleziona le regole per classificare le reti Wi-Fi come non sicure. I nomi comuni includono cose come casa, lavoro, caffetteria, ecc. Il protocollo WPS utilizzato da molti router non è più considerato sicuro. Infine, le reti pubbliche hanno livelli di sicurezza sconosciuti e possono essere utilizzate da utenti malintenzionati.

Regole per classificare le reti Wi-Fi non sicure

Infine, puoi scegliere un particolare server virtuale a cui connetterti in modo sicuro se stai utilizzando un account premium e mostrare quando la tua connessione Wi-Fi è protetta.

Utilizzo del client Windows VPN di connessione protetta

Ora che abbiamo esaminato a fondo il menu client, le opzioni di avvio e le impostazioni della connessione Wi-Fi, diamo un’occhiata a quanto sia facile utilizzare il software. La dashboard ha un interruttore per connettersi alla rete VPN di Kaspersky e una schermata a discesa per selezionare posizioni virtuali. La versione gratuita genera un errore se si tenta di cambiare posizione da “Seleziona automaticamente”. Pertanto, l’unica opzione è attivare / disattivare la connessione. È così facile.

Gli utenti a pagamento possono cambiare posizione selezionando un’altra posizione virtuale. Non è necessario disconnettersi prima di modificare i server VPN. Questo viene gestito automaticamente dall’app.

Download di Kaspersky Secure Connection VPN

Kaspersky Secure Connection semplifica l’installazione e l’utilizzo da parte degli utenti Windows del loro servizio VPN. Le connessioni vengono effettuate con un solo clic o addirittura senza clic se sono state selezionate le opzioni di avvio e una posizione virtuale. La modifica dei percorsi di rete richiede solo un clic. Infine, sebbene il loro software non abbia funzionalità avanzate, ha impostazioni che automatizzano le connessioni alle reti Wi-Fi (sia note che non sicure).

Visita Kaspersky VPN

Installazione e utilizzo dell’app Android Secure Connection VPN

Installazione dell’app Android Kaspersky VPN

Innanzitutto, scorri fino alla pagina di installazione di Google. Toccare “Installa” per avviare il processo. Al termine, tocca “Apri” per eseguire l’app sul tuo dispositivo.

Installazione di Kaspersky Secure Connection VPN per Android

L’app ti dà il benvenuto nella rete VPN di Kaspersky Secure Connection. Tocca “Avanti” per configurare le autorizzazioni dell’app.

Benvenuto in Secure Connection VPN

Prima che l’app possa essere eseguita sul tuo telefono Android, devi impostare alcune autorizzazioni. Non siamo sicuri del perché, ma l’app necessita dell’accesso al telefono e non funzionerà senza di essa. Successivamente è necessario rivedere l’EULA e accettarlo. Dopodiché puoi scegliere di accedere con il tuo account o utilizzare la VPN gratuita. Infine, l’app vuole che tu opzionalmente attivi l’accessibilità. Abbiamo scelto di non abilitare questo. Spiegheremo di più sulla nostra scelta di accessibilità nella sezione Impostazioni Android della nostra recensione.

Configurazione VPN di Kaspersky Secure Connection

Al termine della configurazione delle autorizzazioni, l’app apre la dashboard VPN di Kaspersky Secure Connection. Da qui è possibile connettersi alla rete, accedere al menu e alle impostazioni e modificare le posizioni virtuali. Se stai utilizzando la VPN gratuita, puoi ottenere maggiore larghezza di banda accedendo al tuo account My Kaspersky.

Connessione sicura Il mio account Kaspersky

Menu app Android

Prima di esaminare come connettersi alla rete VPN di Kaspersky, esaminiamo il menu e le impostazioni dell’app. Il menu ha quattro voci:

  • impostazioni – visualizza schermate per modificare le opzioni di avvio e connessione.
  • Sottoscrizione – mostra le informazioni correnti sull’abbonamento e le opzioni di acquisto.
  • Aiuto online – ti trasferisce su Kaspersky in modo da poter trovare le risposte alle tue domande.
  • Informazioni sull’app – visualizza informazioni sulla versione e collegamenti sull’app e altri.

Menu dell'app Kaspersky Secure Connection VPN per Android

Ora diamo un’occhiata al menu delle impostazioni. È possibile accedere alle impostazioni dal menu o dall’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra della dashboard.

Impostazioni app Android

Il menu delle impostazioni ti consente di definire le regole su come l’app risponde alla tua connessione a varie reti Wi-Fi. Per impostazione predefinita, utilizza regole di sicurezza adattive.

Se desideri impostare regole per siti Web e app, devi attivare l’accessibilità per l’app. Sembra che questo dia all’applicazione l’accesso a tutto il testo digitato (tranne le password) e alle telefonate effettuate. Ciò include numeri di carta di credito e conti bancari poiché l’app sostituisce i propri certificati di sicurezza del sito Web. Ciò garantisce che tutti i siti visitati siano protetti con HTTPS. Sebbene ciò fornisca maggiore sicurezza contro i siti Web dannosi, abbiamo deciso di non fornire all’app questo livello di controllo poiché la VPN potrebbe funzionare senza di essa. Dovrai prendere la tua decisione al riguardo.

Impostazioni VPN di Kaspersky Secure Connection (parte 1)

Prima di discutere le impostazioni per le reti Wi-Fi, notare che ci sono interruttori di notifica per una connessione sicura riuscita, nuovo traffico e un promemoria che non siete sicuri.

Esistono due tipi di connessioni Wi-Fi, non sicure e note. Esempi di connessioni non protette quando l’app le vede sono disponibili nella sezione Windows della nostra recensione. Fondamentalmente, qualsiasi connessione sconosciuta è considerata non sicura. Si consiglia di richiedere o attivare automaticamente l’impostazione per questi. Non usare mai “non fare nulla”, anche per reti note in quanto ciò potrebbe rendere vulnerabile il tuo traffico Internet.

Impostazioni VPN di Kaspersky Secure Connection (parte 2)

Ora che abbiamo esaminato il menu e le impostazioni di connessione dell’app, esaminiamolo in azione.

App Android in azione

Il modo più semplice per stabilire una connessione alla rete KasperVPN e l’unico modo per connettersi se si utilizza la versione gratuita del software è utilizzare la posizione automatica. Basta toccare il pulsante “Attiva” per connettersi a questa posizione. La prima volta che ti connetti, dovrai consentire al servizio di stabilire il tunnel VPN. La nostra posizione automatica era negli Stati Uniti.

Kaspersky Secure Connection in azione

Cambiare paesi virtuali è facile come toccare la tua connessione attuale. Quindi tocca un nuovo paese nell’elenco dei server virtuali. L’app si occupa della disconnessione dalla vecchia posizione virtuale e della connessione a quella nuova. Per disconnettersi manualmente, toccare “Disattiva”.

Cambiare i paesi virtuali con Kaspersky VPN

Come puoi vedere, l’app Android per Kaspersky Secure Connection VPN è facile da installare e utilizzare. La connessione a un server tramite auto richiede un solo tocco. La modifica dei server virtuali richiede solo due tocchi. È possibile determinare come trattare le reti Wi-Fi nelle impostazioni. Per sicurezza, a meno che tu non abbia una connessione misurata, probabilmente dovresti impostarli tutti per la connessione automatica. Non è richiesta competenza tecnica per utilizzare il servizio VPN di Kaspersky.

Visita Kaspersky VPN

Test di velocità VPN di Kaspersky Secure Connection

Le prestazioni della VPN di Kaspersky Secure Connection sono accettabili. Il test di velocità dei loro servizi VPN gratuiti era nella media. Come con la maggior parte dei provider VPN, si è verificata una perdita nella velocità di Internet durante l’utilizzo della propria rete di server virtuali. Questa perdita di velocità è principalmente causata dal costo della crittografia del traffico Internet.

Test di velocità VPN di Kaspersky Secure Connection

Come puoi vedere dall’immagine sopra, la connessione VPN ha abbassato la nostra velocità di download dell’ISP di base da 22,23 Mb / sa 20,66 Mb / s. Si tratta di un calo di circa il 7% su un server a New York, il che rappresenta un calo accettabile della velocità. Questa perdita di prestazioni è compensata dalla sicurezza aggiuntiva fornita dalla crittografia di tutto il traffico online. Pertanto, proteggendo le tue informazioni private ogni volta che ti connetti a Internet.

Conclusione

Secure Connection è una novità dello spazio di privacy su Internet. Tuttavia, la loro società madre Kaspersky si occupa di sicurezza informatica dal 1998. La loro rete è costruita sul protocollo OpenVPN in collaborazione con AnchorFree, sviluppatore di Hotspot Shield. Questo è uno dei migliori protocolli VPN basati sia sulla sicurezza che sulle prestazioni. È usato insieme alle librerie OpenSSL per la loro infrastruttura di rete.

La loro rete VPN è relativamente piccola. Ha server fisici in tre diversi continenti. Questi sono Asia, Europa e Nord America. Secure Connection ha server VPN in 18 paesi diversi. La rete consente il traffico P2P ma registra alcuni dati di connessione. Pertanto, è necessario tenerne conto se si intende eseguire il torrent.

Kaspersky Secure Connection ha un software personalizzato per Windows, Mac OS X, iOS e Android. Questo software utilizza il protocollo OpenVPN per le loro connessioni di rete. Le loro app sono facili da scaricare e installare. Sono anche semplici da usare in quanto hanno solo un paio di impostazioni di avvio e connessione Wi-Fi. Tutti usano la crittografia AES a 128 bit. Il software include la protezione contro le perdite DNS IPv4. Sono stati segnalati alcuni problemi IPv6 che il loro staff tecnico sta esaminando.

Il team di Secure Connection ha un’area di supporto sul proprio sito Web che contiene risposte sull’utilizzo generale della VPN, fatturazione e domande tecniche di basso livello per ciascuna delle loro applicazioni software. Hanno anche un forum di colleghi in cui è possibile ottenere risposte alle domande. I problemi più coinvolti per gli utenti pagati vengono gestiti da personale tecnico senior tramite biglietti online o supporto telefonico 24/7. Hanno anche una presenza attiva sui social media su Facebook e Twitter.

Cosa ci è piaciuto di più di Kaspersky Secure Connection VPN:

  • Client personalizzati per Windows, Mac OS X.
  • App mobili per dispositivi iOS e Android.
  • Hanno un account limitato gratuito (200 MB al giorno).
  • 30-giorni rimborso garantito.
  • Prezzo economico.

Idee per migliorare il servizio:

  • Espandi la rete con più posizioni. (Sud America e Oceania)
  • Aggiungi un kill switch e altre funzionalità avanzate al software.

La rete Secure Connection ha server in soli tre continenti. La loro rete ha server in Asia, Europa e Nord America. Forniscono gratuitamente 200 MB di larghezza di banda al giorno. Offrono anche una garanzia di rimborso di 30 giorni per i nuovi account. Ciò ti consentirà un sacco di tempo per testare a fondo il loro servizio. Se soddisfa tutte le tue esigenze VPN e sei soddisfatto delle loro prestazioni, puoi iscriverti a soli $ 2,50 1 mese.

Visita Kaspersky VPN

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map