Recensione VPN Avira Phantom

La nostra recensione su Phantom VPN inizia rilevando che si tratta di un nuovo prodotto offerto dalla rispettata società di sicurezza online Avira. Avira aiuta a migliorare la sicurezza online da oltre quindici anni. Il loro servizio più recente, Phantom VPN ti fornirà un indirizzo IP virtuale e crittograferà tutto il tuo traffico Internet. Questo ti aiuterà a proteggere la tua privacy online e ti darà la massima tranquillità durante la navigazione in Internet.


Phantom VPN

Avira offre una varietà di prodotti per aiutarti a organizzare e proteggere la tua vita online. Questi includono software antivirus, ottimizzatori per computer e dispositivi mobili, un gestore di password e altri. La loro ultima aggiunta, Phantom VPN utilizza la crittografia AES a 256 bit per proteggere tutti i tuoi dati da occhi indiscreti.

Prezzi Phantom VPN e offerte speciali

Avira offre un servizio VPN gratuito e uno a pagamento che si chiama Phantom VPN Pro. Viene venduto in due pacchetti di durata diversa, mensile e annuale. Un mese della loro VPN costa $ 9,99. Come la maggior parte dei provider, offrono uno sconto sul pacchetto a lungo termine. Ciò significa che puoi ottenere un anno del loro servizio con uno sconto del 35% sul prezzo mensile o $ 78,00. Ciò equivale a soli $ 6,50 al mese. Siamo entusiasti di condividere un ulteriore 25% di sconto sul piano di 12 mesi per i nostri lettori. Ciò porta il prezzo a soli $ 4,70 al mese.

Prezzi VPN fantasma

Oltre alla versione autonoma del loro servizio VPN, Avira offre anche il loro servizio VPN come parte del loro Avira Total Security Suite per $ 109,99 all’anno. Questa suite include i seguenti componenti:

  • Avira Antivirus Pro – Ciò contribuirà a proteggere il computer da spyware, adware e malware (Windows 7.0 e versioni successive o Mac OS X 10.11 (El Capitan) o versioni successive).
  • Accelerazione del sistema – Software per migliorare le prestazioni del tuo PC (solo Windows).
  • Phantom VPN Pro – Servizio VPN che ti aiuterà a proteggere la tua privacy e a mantenerti più sicuro durante la navigazione in Internet (Windows, Mac OS X, Android e iOS).
  • Gestione firewall – Software per semplificare la gestione del firewall integrato di Windows (solo Windows).

Come puoi vedere, questa suite offre il massimo beneficio agli utenti Windows sebbene gli utenti Mac OS X possano trarre vantaggio anche dal componente Antivirus. Tutti i componenti della suite di sicurezza sono per un dispositivo per un anno tranne Phantom VPN pro che può essere utilizzato su più dispositivi contemporaneamente.

Avira offre una varietà di modi per abbonarsi al servizio Phantom VPN Pro. Puoi pagare per il tuo servizio utilizzando le seguenti carte di credito: Visa, MasterCard, American Express e JCB. Inoltre, se sei il tipo di persona che preferisce conservare tutti i tuoi acquisti online in un unico posto, accettano anche PayPal. Puoi anche utilizzare la tua carta PayNearMe al 7-Eleven locale vicino a te se è disponibile nella tua zona. Infine, accettano anche pagamenti tramite bonifico bancario.

Visita Phantom VPN

Servizio VPN fantasma gratuito

Avira offre gratuitamente il suo servizio Phantom VPN con un limite di 500 MB al mese. Non è richiesta la registrazione per utilizzare la loro VPN gratuita, ma se registri un indirizzo e-mail con loro, raddoppieranno la larghezza di banda gratuita a 1 GB. Ha la maggior parte delle funzionalità del loro servizio a pagamento come la protezione da perdite DNS e dispositivi simultanei illimitati. Tuttavia, non include il supporto tecnico gratuito, non ha kill switch e non protegge automaticamente le reti non attendibili. Questo sarà probabilmente sufficiente per gli utenti VPN part-time ma non per quelli che usano una VPN ogni giorno.

Oltre al servizio gratuito, Avira offre una garanzia di rimborso di 30 giorni per i propri abbonati pagati. Riteniamo che l’iscrizione al servizio Phantom VPN Pro sia una scelta migliore per coloro che vogliono davvero testare il servizio Phantom VPN. Ciò ti permetterà di testare completamente tutte le sue funzionalità e trarre vantaggio dal supporto tecnico gratuito che include per soddisfare qualsiasi domanda tu possa avere in merito.

Posizioni server e rete VPN Avira Phantom

La dimensione della rete VPN Phantom attuale è piccola. Contiene solo 20 posizioni di server ma poiché ha solo un anno, quindi è probabilmente ancora in espansione. Le posizioni attuali includono i seguenti paesi:

Australia, Austria, Brasile, Canada, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Hong Kong, Italia, Giappone, Messico, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Singapore, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

Anche se la loro rete è piccola, ha sedi in Asia, Europa, Oceania, Nord America e Sud America. Hanno server VPN nei paesi più popolari. Questi includono Canada, Brasile, Germania, Francia, Australia, Stati Uniti e Regno Unito.

Visita Phantom VPN

Privacy, sicurezza e supporto

Avira ha una politica di non registrazione quando si tratta di come si utilizza il loro servizio VPN Phantom. Quando viene chiesto, “Cosa segui?” Hanno dichiarato quanto segue:

Cominciamo dicendo che non seguiamo:
• I siti Web visitati
• Le posizioni virtuali (indirizzi IP) utilizzate durante la navigazione
• Il tuo vero indirizzo IP
• Qualsiasi informazione che possa collegarti a qualsiasi azione, come il download di un file o la visita di un determinato sito Web

Tiene traccia di alcuni dati diagnostici, ma puoi rinunciare a questo se lo desideri disattivandolo nell’interfaccia. Inoltre, monitorano se sei un utente gratuito o pagato e quanta larghezza di banda consumi. Queste dichiarazioni mostrano che la tua privacy è rispettata durante l’utilizzo della loro rete VPN.

Avira utilizza Advanced Encryption Standard (AES) con chiavi a 256 bit per crittografare tutto il traffico Internet. AES-256 è uno dei migliori algoritmi di crittografia per VPN se implementato correttamente. Vorremmo che il loro sito web avesse maggiori informazioni sulla sua implementazione. In particolare, come vengono gestiti l’handshaking e la verifica dell’integrità dei dati.

Avira ha un forum e un database di domande frequenti online a cui tutti gli utenti possono accedere per provare a risolvere i problemi e rispondere alle domande. Gli abbonati pagati hanno anche accesso all’assistenza tecnica gratuita tramite e-mail che non è disponibile per gli utenti gratuiti. Hanno anche un sito di blog e presenza sui social media su Facebook, Twitter, Google Plus e altri.

Test pratici di Phantom VPN

Avira ha sviluppato un software personalizzato per aiutarti a ottenere il massimo dal loro servizio Phantom VPN. Hanno client per Windows e Mac OS X. Hanno anche app mobili per iOS e Android. Le specifiche per queste piattaforme sono le seguenti:

  • Phantom VPN per
    • Mac OS X – Mac OS 10.10 (Yosemite) e versioni successive.
    • finestre – Windows 7 e versioni successive.
    • iOS – iOS 8.0 o successivo.
    • androide – Android 4.0.3 o successivo.

Tutto il software VPN personalizzato di Avira è progettato con interfacce simili. Ciò ridurrà la curva di apprendimento per Phantom VPN. Ciò consentirà inoltre di utilizzare facilmente il loro servizio su piattaforme di più dispositivi.

Installazione di client e app personalizzati Phantom VPN

L’installazione del loro software personalizzato è semplice e inizia visitando prima il sito Web e scaricandolo sul dispositivo. Il sito Web salverà automaticamente il file di installazione corretto sul tuo computer. L’esecuzione di questo file sul PC o l’apertura dell’app sul Mac completerà l’installazione desktop del software client VPN Phantom.

I pulsanti iOS e Android ti porteranno nei rispettivi negozi, iTunes o Google Play Store. È quindi possibile installare l’app Phantom VPN da lì toccando il pulsante “Installa”. Per aprirlo, tocca il pulsante Apri. Puoi aprirlo in un secondo momento toccando la relativa icona nella cartella delle app del dispositivo.

Visita Phantom VPN

Utilizzo del client Windows Phantom VPN

Una volta che il file di installazione del client Windows Phantom VPN è stato salvato sul tuo PC o laptop, eseguilo come amministratore per completare l’installazione. Questo processo è illustrato di seguito.

Installazione client Windows Phantom VPN

Assicurati di esaminare le politiche di utilizzo e privacy e assicurati che siano accettabili per te prima di installare il software. Dopo aver installato il client VPN Phantom, è possibile aprirlo o scorrere per installare altri software Avira per il computer. Se scegli di aprire il client Windows Phantom VPN come noi stessi, l’installazione installa anche Avira Connect, un software di gestione degli account Avira che ti permetterà di scaricare altri prodotti Avira in un secondo momento. Ecco come appare questo software di gestione.

Avira Connect

Puoi aprire il tuo software Phantom VPN da Avira Connect o connetterti alla posizione più vicina al suo interno. Ti permetterà anche di installare altri elementi del software Avira. Infine, puoi tenere il passo con tutto il software e i dispositivi installati che hai installato da Avira Connect. È possibile accedere a questo software tramite la barra delle applicazioni.

Una volta installato e aperto il tuo client Windows Phantom, vedrai una schermata come la prima mostrata di seguito. Questa è la finestra di connessione principale per il client. Se vuoi connetterti al server più vicino e più veloce alla tua posizione, fai semplicemente clic sul pulsante di connessione verde poiché questo server è selezionato per impostazione predefinita.

Selezionando l’icona a forma di ingranaggio nella parte superiore della finestra principale o della posizione corrente, si aprirà il menu delle impostazioni per il client. Se stai eseguendo la versione gratuita del client, sarai in grado di eseguire solo le seguenti operazioni da questa finestra:

  • Cambia il tuo server VPN Phantom  – Seleziona una nuova posizione virtuale.
  • Invia diagnostica – Ciò consente loro di migliorare la propria rete VPN ma è possibile disattivarla. Se si utilizza un account gratuito, è necessario disattivare questa opzione perché consuma parte della larghezza di banda.
  • Avvia all’avvio – Assicurati di essere connesso quando accedi a Windows.

Impostazioni VPN fantasma

Le ultime due opzioni ti aiutano a essere più sicuro quando usi la loro rete ma sono disponibili solo per i clienti paganti. Questi sono i seguenti:

  • Proteggi automaticamente le reti non attendibili – Questo protegge automaticamente la tua connessione Internet quando accedi a una rete non affidabile.
  • Uccidi l’interruttore – Questo interromperà automaticamente la connessione Internet se il servizio VPN si disconnette.

Selezionando una di queste opzioni da un account gratuito, si accederà al sito Web Phantom VPN per passare a un account a pagamento.

La connessione a un nuovo server è semplice. Basta fare clic sul server corrente e un elenco che mostra tutte le posizioni del server VPN verrà visualizzato come sopra. Selezionare una nuova posizione a cui connettersi da questo elenco e fare clic sulla freccia indietro.

Connessione VPN fantasma

Questo ti riporta alla schermata di connessione principale come mostrato nell’immagine sopra. Vedrai la tua nuova posizione sopra il pulsante di connessione verde. Fare clic su questo pulsante per completare il processo. L’icona del client diventa verde per indicare che il tuo traffico Internet è ora protetto. Per disconnettersi dal servizio VPN fantasma, fare clic sul collegamento “Disconnetti”.

La chiusura del client lo invia alla barra delle applicazioni. Seleziona Esci da lì per lasciare completamente il client. Phantom VPN è facile da usare ma la sua interfaccia potrebbe essere più fluida automatizzando alcuni clic. Detto questo, solo pochi clic ti collegheranno a un server VPN sulla loro rete e ti permetteranno di cambiare facilmente la tua posizione virtuale per superare le restrizioni geografiche.

Visita Phantom VPN

Utilizzo dell’app Android Phantom VPN

Dal sito Web Phantom VPN, tocca il pulsante di download. Questo ti porterà al Google Play Store. Una volta lì, tocca il pulsante di installazione per installare l’app Phantom VPN sul tuo dispositivo Android. Apri l’app dopo aver terminato l’installazione. Questo aprirà un breve tour che puoi scorrere. Dopo lo scorrimento, vedrai una pagina di accesso come quella mostrata in basso a destra.

Phanton VPN Avvio Android

Se hai un account a pagamento, tocca il pulsante “Accedi” e inserisci le tue credenziali. Se si desidera registrare il proprio indirizzo e-mail per ricevere una larghezza di banda aggiuntiva di 500 MB, quindi toccare il pulsante verde “Registra”. Altrimenti tocca il link “Registra più tardi”. Dopo aver scelto il tuo account, verrà visualizzata la schermata di connessione principale (in basso a sinistra) per l’app. Toccando l’icona del menu (tre linee orizzontali) nella parte superiore sinistra di questa schermata si aprirà il menu principale dell’app.

Phantom VPN Impostazioni Android

Ci sono un paio di cose che puoi fare da questo menu che è mostrato sopra. Innanzitutto è possibile selezionare una nuova posizione del server VPN. Puoi anche farlo toccando la posizione corrente nel menu principale. Questo aprirà l’elenco delle posizioni dei server a cui è possibile connettersi sulla rete VPN Phantom.

La seconda cosa che puoi fare dal menu principale è cambiare un paio di impostazioni. Innanzitutto, puoi disattivare il monitoraggio dell’utilizzo. Puoi anche avere l’app che ti richiede quando effettui una connessione a una rete Wi-Fi non protetta. Indipendentemente da ciò, dovrai consentire all’app di disporre delle autorizzazioni per il rilevamento della posizione.

Ora diamo un’occhiata all’app in azione stabilendo una connessione con il Regno Unito. Dopo aver selezionato il Regno Unito dall’elenco di percorsi di connessione virtuale sopra riportato, l’app tornerà alla schermata di connessione principale. Tocca il pulsante “Proteggi la mia connessione” per avviare il processo.

Connessione Android Phantom VPNSe è la prima volta che usi l’app, dovrai consentire alcune autorizzazioni al servizio VPN. Questo sarà seguito da una schermata di connessione e infine il processo sarà completato come indicato dall’icona e dal testo Phantom VPN verdi. È così semplice. Alcuni tocchi e tutto il tuo traffico Internet verrà crittografato. Inoltre, puoi cambiare la tua posizione virtuale altrettanto facilmente per aggirare la censura e le restrizioni geografiche.

Visita Phantom VPN

Phantom VPN Speed ​​Test

Le prestazioni del servizio VPN gratuito Phantom sono state buone. I risultati indicano che la sua velocità di rete è accettabile per la maggior parte delle applicazioni. Si è verificata una perdita di velocità durante l’utilizzo del loro servizio. Ciò è prevedibile a causa del sovraccarico aggiuntivo dovuto alla crittografia di tutto il traffico Internet.

Phantom VPN Speed ​​Test

Il test di velocità mostra che la connessione crittografata ha ridotto la velocità di download dell’ISP di base da 28,23 Mb / sa 24,10 Mb / s. Si tratta di un calo di circa il 14,6% su un server a Dallas, TX. Tuttavia, riteniamo che questo sia un giusto compromesso per l’anonimato e la sicurezza extra che il servizio VPN Phantom può fornirti.

conclusioni

Phantom VPN è un nuovo servizio che è stato fornito da Avira, un noto fornitore di software di sicurezza online che si trova in Germania e negli Stati Uniti. Sono quindi soggetti alle rispettive leggi di tali paesi. Forniscono un servizio VPN da meno di un anno, quindi è ancora in espansione. Attualmente hanno solo 20 località ma ne stanno cercando altre. Ciò significa che hanno una piccola rete ma hanno una copertura in cinque dei sette continenti, con l’Antartide e l’Africa come eccezioni.

Il loro servizio utilizza un algoritmo AES con chiavi a 256 bit per la crittografia che è considerato uno dei migliori per le VPN. Sono un servizio senza registrazione, anche se raccolgono informazioni di identificazione personale dalla loro miriade di prodotti. Assicurati di leggere l’Informativa sulla privacy e l’EULA per vedere cosa fanno con queste informazioni.

Il loro client per Windows include un kill switch e una connessione automatica quando accedono a reti Wi-Fi non sicure per i loro clienti paganti. L’assistenza clienti avviene tramite FAQ, forum e social media. Gli abbonati pagati hanno accesso al supporto e-mail.

Cosa ci è piaciuto di più del servizio:

  • Hanno un software personalizzato per i sistemi Windows e Mac OS X..
  • Phantom VPN ha anche app mobili per dispositivi iOS e Android.
  • Hanno un’interfaccia facile da usare per tutto il loro software personalizzato con solo piccole differenze.

Idee per migliorare il servizio:

  • Aggiungi più server e posizioni.
  • Correggi aree del loro sito Web che a volte possono sembrare confuse a causa dei diversi prodotti che offrono.
  • Lavora su come forniscono supporto a tutti gli utenti.

Il servizio Phantom VPN Pro potrebbe fare al caso tuo. Offrono una garanzia di rimborso di 30 giorni in modo da poter testare il loro servizio senza rischi. Puoi testarlo per la compatibilità dei tuoi dispositivi utilizzando il loro servizio VPN gratuito, ma ricorda che 500 MB di larghezza di banda possono essere limitanti. Prova il loro servizio per te stesso e vedi cosa ne pensi. Se ti piace, puoi iscriverti a Phantom VPN a partire da soli $ 4,70 al mese.

Visita Phantom VPN

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map