Recensione di Telegram Messenger

Nessuna recensione di Telegram Messenger l’app sarebbe completa senza dare un’occhiata ai co-fondatori del servizio, i fratelli Durov. Nel 2006, Pavel Durov insieme al fratello matematico più anziano, Nikolai Durov, hanno lanciato VKontakte (VK), la Russia di Facebook. Fino ad aprile 2014 Pavel Durov era CEO di VK, ma era noto per avere disaccordi ideologici con il governo Putin. Nel 2011, tra le proteste per la rielezione di Putin alla presidenza russa, ha rifiutato di rimuovere le pagine dei membri dell’opposizione da VK e SWAT è arrivato alla sua porta. Li ignorò e alla fine se ne andarono circa un’ora dopo.


FSB russo

In quel periodo, lui e suo fratello iniziarono il progetto Telegram per uso personale senza pensare di renderlo pubblico. I fratelli stavano cercando di risolvere il loro problema personale di comunicazione sicura sotto il regime di Putin, poiché concentrava più interesse su Internet in Russia. Avevano sentito storie di membri dell’opposizione politica le cui comunicazioni erano state intercettate. Le autorità avevano quindi accesso a tutte le loro informazioni personali, professionali e private e potevano usarle per influenzare le loro decisioni. Pavel non voleva che ciò accadesse a lui e suo fratello.

Nel 2013, con il rilascio dei documenti Snowden che descrivono in dettaglio la sorveglianza della National Security Agency (NSA) dei cittadini statunitensi e di altri leader mondiali, è diventato evidente a Pavel che la sorveglianza del governo era un problema globale e non solo russo. Ciò è stato particolarmente vero in Europa, dove molte persone hanno iniziato a chiedersi se le loro comunicazioni fossero monitorate anche dagli Stati Uniti o da altre agenzie di intelligence del governo. A metà del 2013 hanno preso la decisione di rilasciare pubblicamente Telegram. Telegram per iPhone è stato lanciato il 14 agosto 2013. Hanno aperto Telegram Application Programming Interface (API) e il suo protocollo di crittografia dei dati personalizzato (di Nikolai Durov) chiamato MTProto per la concorrenza allo sviluppo di una versione Android. Inizialmente, avevano due versioni concorrenti dell’applicazione Android. La versione alfa di Telegram per Android è stata lanciata nell’ottobre 2013. A poco a poco, sempre più clienti sono stati creati sia internamente che da sviluppatori indipendenti utilizzando la loro piattaforma aperta.

Protocollo Telegram MTProto

Sempre nel 2013, Pavel ha trovato l’88% della sua società (VK) di proprietà di “amici” di Putin e nel dicembre di quell’anno ha deciso di vendere le sue azioni. Nel 2014, come uno scherzo di aprile, si è dimesso da CEO di VK il 1 ° aprile, ma poi ha annullato le dimissioni il 3 aprile. Sebbene nessuno di questi sia stato fatto ufficialmente, tre settimane dopo il consiglio di amministrazione ha dichiarato di essere stato licenziato perché non aveva revocato legalmente le dimissioni. Pavel vide che non aveva più il controllo della sua compagnia e decise che era ora di uscire.

Da allora, lui e il suo piccolo gruppo di 12 professionisti che includono suo fratello, alcuni altri dottorati di ricerca e alcuni programmatori VK d’élite sono diventati nomadi mentre gestiscono il loro servizio di messaggistica crittografata Telegram. Il gruppo viaggia tra Londra, Berlino, Stati Uniti, Singapore e altri paesi e sta cercando una base centralizzata in cui possano sviluppare i loro progetti liberamente senza interferenze del governo. Il loro servizio di messaggistica di Telegram ha ora oltre 62 milioni di utenti e l’Electronic Frontier Foundation (EFF), il gruppo per i diritti digitali con sede negli Stati Uniti, ha dato alla funzione “chat segrete” di Telegram sette su sette scorecard di messaggistica sicura.  Il loro normale servizio di messaggistica ha ricevuto solo quattro su sette sulla stessa scorecard. Vedremo perché è tra un momento.

Telegram - EFF Secure Messaging Scorecard

La società Telegram, con sede a Berlino e negli Stati Uniti, ha una struttura deliberatamente complessa di società di shell globali sparse intese a mantenerlo un passo avanti rispetto alle citazioni di qualsiasi governo. L’app noleggia data center e server in tutto il mondo, anche a Londra, San Francisco, Singapore ed Helsinki. Il loro modello aziendale è attualmente quello di non profit poiché tutti i finanziamenti vengono erogati attraverso il fondo Digital Fortress di Pavel. Si impegnano nella messaggistica veloce e sicura che non utilizza pubblicità ed è gratuita al 100% ora e per sempre. Se mai avessero bisogno di denaro, dicono che chiederanno donazioni ai loro utenti, ma si aspettano di monetizzare utilizzando lo sviluppo di terze parti della piattaforma Telegram in futuro.

Allora, cos’è Telegram? Telegram è un’app di messaggistica mobile e desktop basata su cloud incentrata su affidabilità, velocità e sicurezza. Hanno software nativo per quasi tutte le piattaforme. Puoi utilizzare Telegram su smartphone, tablet e persino computer. Hanno app per iOS (6 e versioni successive), Android (2.2 e versioni successive) e Windows Phone. Puoi anche utilizzare la loro versione web di Telegram su Firefox, Safari e Google Chrome. Hanno anche Telegram per desktop che include Windows, Mac OS X e Linux. Come puoi vedere supportano i dispositivi più comuni.

App di Telegram

Ora, diamo un’occhiata alle funzionalità di Telegram. Come ho detto prima, Telegram è un’app di messaggistica basata su cloud veloce e sicura che è in qualche modo un incrocio tra un’app SMS / MMS e un servizio di posta elettronica nella sua implementazione. Ha decentralizzato data center e server globali per aumentare la velocità e l’affidabilità della rete. Inoltre, le informazioni e le chat crittografate degli utenti di Telegram vengono conservate su server separati mentre le chiavi di crittografia vengono conservate su server in altre giurisdizioni. Questo aiuta a proteggere i loro utenti dalle richieste di qualsiasi governo.

Con il normale messenger di Telegram, puoi farlo

Telegram Messenger

  • Invia messaggi crittografati utilizzando un client / server e un server / client AES simmetrico a 256 bit, crittografia RSA 2048
  • Accedi a dispositivi simultanei illimitati
    • Abilita l’autenticazione in due passaggi per accedere a nuovi dispositivi
    • Usa computer, laptop, iPad, tablet, telefoni cellulari (Windows, iOS, Android) e persino Apple Watch
  • Sincronizza le tue chat su tutti i tuoi dispositivi.
  • Connettiti da postazioni remote
  • Invita amici e gruppi a Telegram
  • Coordinare le comunicazioni di gruppo per un massimo di 200 membri
    • Tocca membro per rispondere
    • Indica il nome utente per portare il membro in chat @nomeutente
    • Usa #hashtag per tenere traccia dei soggetti con la ricerca
    • Inoltra messaggi con commenti ai membri
  • Emettere fino a 100 contatti contemporaneamente
  • Usa set di adesivi grafici personalizzati come animali e usa un robot per creare i tuoi adesivi
  • Configurare un passcode dell’applicazione per bloccare e crittografare il database Telegram locale sul dispositivo
  • Scegli chi può accedere all’ultima volta che hai visto su dispositivi iOS e Android
  • Cambia facilmente il tuo numero di telefono in Telegram e il tuo account e tutti i dati del cloud verranno spostati nel nuovo numero.
  • Condividi i link dei nomi utente con amici e colleghi di lavoro telegram.me/nomeutentequi
    • Apre Telegram
    • Stabilisce una chat con quell’utente
  • Accedi al campo di ricerca universale e ottieni risultati immediati: contatti, chat, gruppi, nomi utente o messaggi
  • Condividi file fino a 1,5 GB e accedi da qualsiasi dispositivo
  • Gli utenti iOS possono facilmente condividere i loro documenti esistenti direttamente da servizi cloud come iCloud, DropBox, Google Drive e altri utilizzando il menu “Invia file”.
  • Disattiva le notifiche da contatti o gruppi
  • Riproduci contenuti multimediali da servizi come YouTube, Vimeo o SoundCloud direttamente da Telegram toccando il relativo link
  • Utilizza l’editor di foto integrato su dispositivi iOS e Android e migliora automaticamente una foto
  • Crea i tuoi robot (account AI Telegram gestiti da software) utilizzando l’API bot e la piattaforma per Telegram

Il secondo modo in cui gli utenti di Telegram iOS e Android possono inviare messaggi è attraverso la “chat segreta” che lo farà

Chat segreta di Telegram

  • Consenti chat one-to-one in cui tutti i messaggi sono crittografati con una chiave conservata solo sui dispositivi dei partecipanti alla chat. Ne consegue che nessuna terza parte può vedere il contenuto originale senza accesso a uno di questi dispositivi.
  • Fornire la sicurezza dei messaggi end-to-end aggiungendo la crittografia client / client generando chiavi simmetriche utilizzando il Diffie-Hellman protocollo per entrambi i dispositivi client / destinatario oltre alla normale crittografia client / server
  • Supporta timer autodistruggenti (da 1 secondo a 1 settimana) per eliminare automaticamente il messaggio da entrambi i dispositivi client / destinatario
    • Il conto alla rovescia per foto, video e messaggi vocali con timer di autodistruzione brevi (1-60 sec) inizierà solo dopo la prima apertura
    • Le foto con timer di autodistruzione brevi possono essere visualizzate in modalità “tocca e tieni premuto”
    • Le foto con timer autodistruggenti invieranno una notifica se il destinatario acquisisce uno screenshot
  • Supporta l’inoltro del segreto per i messaggi modificando periodicamente le chiavi
  • Attualmente supportato solo su dispositivi mobili
  • Non dispongono di spazio di archiviazione cloud, pertanto è possibile accedervi solo sui loro dispositivi di origine

In conclusione, Telegram ha un’API open source e una piattaforma client con una rete lato server proprietaria e incoraggia lo sviluppo di app di terze parti e nuovi client che è quindi possibile vendere o regalare gratuitamente. Tutti i dati, indipendentemente dal tipo, vengono crittografati nello stesso modo, sia esso testo, file multimediali o file. La loro crittografia si basa sulla crittografia AES simmetrica a 256 bit con un codice RSA 2048 e utilizza lo scambio di chiavi sicure Diffie-Hellman per sessioni di “chat sicura”. Telegram è ancora molto indietro rispetto al servizio di messaggistica più popolare WhatsApp in termini di utenti totali, ma continua a crescere grazie al suo elenco crescente di funzionalità personalizzate intuitive, nonché alla crescente tendenza del pubblico verso comunicazioni più sicure alla luce dei recenti rivelazioni nelle notizie. Telegram è un servizio di messaggistica cloud multipiattaforma affidabile, veloce e sicuro, ma la sua continua crescita dipenderà dalla capacità degli utenti di far passare i loro amici e colleghi di lavoro al servizio in quanto supporta messaggi solo tra gli utenti di Telegram.

Kim Martin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map